Roma est, il pedaggio sulle complanari è illegittimo

Per l'avvocatura del Comune la richiesta di pagamento non rispetta la convenzione. Anche i pedaggi sull'A24 verranno ridotti

0
160

«I tratti urbani delle complanari della A24 non potranno essere a pagamento senza il beneplacito Roma Capitale. E’ quanto risponde  l’avvocatura comunale ad una mia precisa richiesta  di chiarimenti». E’ quanto dichiarato dal consigliere del PD Capitolino Dario Nanni Presidente della commissione lavori pubblici del Comune di Roma.

L’Amministrazione comunale – precisa l’avvocatura – ha il diritto di esigere dopo il collaudo e l’approvazione di ANAS la consegna delle complanari e l’apertura degli svincoli autostradali. Inoltre la stessa Avvocatura specifica che la messa in esercizio della nuova viabilità stabilita dall’art. 2 della convenzione del 2009  che affida ad ANAS quale ‘centrale di committenza’  la realizzazione dell’opera,  obbliga gli enti stipulanti  a cooperare e concertare le modalità della messa in esercizio della nuova viabilità.

Se ne deduce quindi che la ventilata imposizione di nuovi pedaggi sulle complanari di accesso della A24  alla capitale non possono essere decisi autonomamente dalla Soc. Strada dei Parchi.  Tale disposizione può avvenire pertanto solo previo tavolo concertativo con l’Amministrazione comunale. Il comune peraltro  può obbligare la società autostradale alla consegna dei tratti urbani delle complanari della A24. Stante l’attuale situazione economica e le note difficoltà di viabilità nel quadrante sud-est della Capitale appare quanto meno avventato applicare ulteriori balzelli ai cittadini di Roma e del suo hinterland.

Intanto dopo la mozione approvata ieri in Consiglio regionale per annullare gli aumenti dei pedaggi autostradali, oggi nell”incontro tra il ministro Lupi e il presidente delle societa” che gestiscono le autostrade, Palenzona, si è aperto un primo spiraglio per rivedere e diminuire le tariffe a carico dei pendolari. Un segnale importante nella direzione giusta.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU PONTE DI NONA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”14″]

 

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

A soli 24 anni deve scontare 12 anni e 2 mesi di reclusione, fermata

Deve scontare 12 anni e 2 mesi di reclusione la giovane nomade 24enne di origini croate arrestata nella tarda serata di ieri dai Carabinieri della Stazione di Tor de’ Cenci. I militari l’hanno scovata nel...

Roma, controlli nelle agenzie di scommesse e sale videolottery: 4 esercizi chiusi

Si sono protratti per tutto il giorno i controlli degli agenti della Polizia di Stato, impegnati nelle verifiche presso le agenzie di scommesse e le sale videolottery della zona di San Paolo. I poliziotti del...

Trastevere, continua l’offensiva della polizia locale contro l’illegalità

Nel quadro del ripristino della legalità nell'area di Trastevere, interessata da fenomeni di sosta selvaggia, abusivismo commerciale e occupazioni di suolo pubblico, anche questa settimana la Polizia di Roma Capitale ha operato intensamente con...
MONTEROTONDO

Roma, controlli nei luoghi della movida: denunce e locali sanzionati

Dalla serata di ieri e per tutta la notte, i Carabinieri della Compagnia Roma Trionfale e della Stazione Roma Ponte Milvio, supportati da Carabinieri del N.A.S., del Nucleo Ispettorato del Lavoro e delle unità...

Lite tra vicine finisce a colpi di pistola: un arresto

La lite, avvenuta ieri sera in un condominio di via Motta Camastra, al Casilino, sfociata in un tentato omicidio, è nata probabilmente per futili motivi. A scatenare la violenza  banali rancori tra vicini protrattisi...