Torpignattara, degrado tra sporcizia e siringhe nei cantieri

La zona della periferia romana falcidiata da lavori incompleti

0
276

Torpignattara specchio dell’Italia. Dalle segnalazioni degli abitanti della zona di Roma in questione, facente parte del VI° Municipio capitolino, deriva questa tanto sconcertante quanto veritiera conclusione. E le segnalazioni di disagio nella zona non sono poche. A destare preoccupazione e togliere decoro a Torpignattara è, in questo caso, la situazione di due cantieri stradali completamente abbandonati a loro stessi, dopo la partenza dei lavori.

VIA ALÓ GIOVANNOLI – Il caso più grave è quello di via Alò Giovannoli (ritratto in foto, pubblicata sulla pagina Facebook del CdQ Torpignattara). In questo tratto i lavori di edificazione sono partiti a inizio 2001 e dopo poco tempo il progetto è stato lasciato all’abbandono. In due anni le condizioni del cantiere sono peggiorate molto: all’interno della zona delimitata per i lavori ci sono siringhe, cartacce, calcinacci, melma e rifiuti di ogni genere. E la rabbia dei cittadini si è scagliata contro l’amministrazione del municipio, il quale a sua volta ha scaricato la responsabilità sulla compagnia edificante che non risponde alle sollecitazioni. E nonostante le segnalazioni alla Asl la situazione non è cambiata.

CANTIERE MISTERIOSO – L’altro caso di lavori abbandonati a Torpignattara riguarda il cantiere tra via Perestrello e via Tempesta: sempre secondo segnalazioni degli abitanti, lo stabile è lasciato all’abbandono totale, tra sporcizia, degrado e paludosità del terreno formatasi a causa del maltempo invernale. Il cartello di fine lavori recita “31/12/2013” ma le operazioni non sono affatto terminate. Anzi, sono sospese.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

 

È SUCCESSO OGGI...

Si mangia e beve a Marino: arriva il Castelli Food Truck Festival

Partirà sabato 29 aprile e proseguirà fino a lunedì 1° maggio l’evento denominato CASTELLI ROMANI FOOD TRUCK FESTIVAL, proposto e realizzato dall’Associazione “La Stanza delle meraviglie” in partenariato con l’Assessorato alle Attività Produttive del...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...
regione lazio

Dopo 18 anni il nuovo piano sociale regionale 2017/19

Dopo 18 anni è stato presentato oggi alla Regione il piano sociale regionale per il triennio 2017-2019: uno strumento per rafforzare l’impegno per contrastare le disuguaglianze sociali e la povertà, e per garantire un...

Mafia Capitale, quasi 500 anni complessivi di carcere chiesti dai PM per gli imputati

Erano 16 di 46 gli imputati del processo 'Mafia Capitale' che si sono presentati stamane nell'aula bunker di Rebibbia per ascoltare la requisitoria conclusiva dell'Accusa, in attesa della richiesta di condanne che i Pm...
tuscolano

Esplosione in pieno centro abitato a Cerveteri: intervengono i pompieri

Ieri 26 aprile 2017 alle ore 20.00 circa, i Vigili del fuoco di Cerveteri sono intervenuti per avvenuta esplosione all'interno della cucina di un appartamento sito in via di Gricciano, 14/A a Cerveteri.   i VVF...