Casalotti, riapre il cantiere per l’ampliamento di via Boccea

1
153

Buone notizie per i residenti nel quartiere Casalotti, da troppo tempo intrappolati nella morsa del traffico urbano. Ripartiranno lunedì 10 marzo i lavori per l’allargamento di via Boccea. A dare l’annuncio in una nota l’Assessore allo Sviluppo delle Periferie, Infrastrutture e Manutenzione Urbana di Roma Capitale Paolo Masini e il Presidente del XIII Municipio Valentino Mancinelli, dopo il via libera della Sovrintendenza Speciale per i beni archeologici di Roma.

UN’ATTESA INFINITA – Un’attesa che sembrava non dover finire mai quella dei cittadini di Casalotti, i quali per molti mesi hanno dovuto osservare con tristezza ed un pizzico di rabbia un cantiere vuoto e abbandonato. I lavori certamente non hanno incontrato molta fortuna durante il loro cammino. Attesa da diverso tempo e progettata da addirittura 14 anni, l’opera era stata interrotta dal ritrovamento di un’antica strada romana e di diverse tombe etrusche. In seguito anche l’alluvione ha fatto la sua parte nel complicare la questione.

DA LUNEDÌ RIPRENDERANNO I LAVORI – Da lunedì i lavori riprenderanno ufficialmente a pieno regime, per poter concludere la nuova bretella entro l’estate, un intervento che consentirà di dare respiro alla viabilità di una zona di Roma molto congestionata e migliorare la qualità della vita di migliaia di cittadini.
Nello specifico i lavori di cantiere interesseranno  tre zone strategiche: l’inserimento di una rotatoria all’incrocio tra via Selva Candida e Casalotti/Boccea, una seconda operazione composta da tre rotatorie e la bretellina da via di Casalotti a via di Boccea e infine il raddoppio della sede stradale fino a via Mingazzini.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CASALOTTI BOCCEA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”67″]

1 COMMENTO

Comments are closed.