Colleferro, dalla Regione Lazio stop al “tal quale” in discarica

Stop ai cattivi odori e ai rifiuti non trattati. Ma ora si teme l'emergenza. Torna la battaglia sull'impianto tmb

0
121

Il 4 febbraio la Regione Lazio ha diffidato la società Lazio Ambiente spa dal ricevere presso la discarica di Colle Fagiolara a Colleferro il conferimento di rifiuti tal quale da parte di 29 Comuni laziali. Ciò vorrà dire per la maggior parte di questi una vera e propria emergenza, visto i risultati (scarsi) della raccolta differenziata. Le discariche continueranno a essere utili ma solo per rifiuti trattati. Il che vuol dire che gli impianti tmb a disposizione saranno utilizzati a regime. Si accelererà invece l’iter per quelli in costruzione e tra questi risultano quelli di Colleferro e Guidonia, dove hanno sede due delle maggiori discariche.Intanto il cementificio spinge per bruciare combustibilo derivato da rifiuti.

EMERGENZA IN TUTTO IL  TERRITORIO – Tale chiusura rappresenterebbe una bella botta per il bilancio delle casse comunali con 700 mila euro in meno l’anno ed anche ai cittadini in quanto erano quelli che pagavano meno di tutta la zona.

TENSIONE IN COMUNE – Il sindaco stamattina è corso in Regione per avere maggiori ragguagli. Soddisfazione dai gruppi di opposizione. «Esprimiamo soddisfazione – spiegano uniti i consiglieri d’opposizione del comune di Colleferro – per la diffida della Regione del 04 febbraio alla società Lazio Ambiente a continuare a ricevere ancora i rifiuti urbani indifferenziati presso la discarica di Colle Fagiolara. Confidiamo che non vi siano proroghe, comunque preventivamente già negate dalla Regione. E’ necessario infatti voltare pagina ed abbandonare l’economia dell’immondizia che rappresenta una pericolosa droga per la nostra città- concludono i consiglieri di minoranza».

AMBIENTALISTI CONTRO IL TMB – «Da agosto le Associazioni ambientaliste del territorio, i Comitati ed i Cittadini hanno chiesto ai vari livelli di governo con esposti, denunce, segnalazioni ed istanze l’immediata applicazione della suddetta Circolare e denunciato alla Magistratura ed alla Corte dei Conti, oltre che agli Enti preposti al controllo, la mancata applicazione della Circolare Orlando, senza che gli organi politico-amministrativi regionali (Regione, Provincia, Comune) prendessero provvedimenti – denuncia in una nota Retuvasa. In molti siti di discarica, come quello di Colleferro, sono stati avanzati progetti per la realizzazione di impianti di Trattamento Meccanico Biologico (TMB), contestati dalle Associazioni ed osteggiati dai Comitati in quanto non rispondenti alle Direttive Europee sulla gerarchia dei rifiuti. E’ forte il timore che si voglia provocare l’ennesima emergenza per accelerare l’iter autorizzativo degli impianti di TMB, tale da giustificare il ricorso a deroghe – strumento già sperimentato e abusato in passato –  per superare in questo modo la contrarietà delle Associazioni ambientaliste».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU COLLEFERRO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”6″]

È SUCCESSO OGGI...

Una barriera in mare per il ripopolamento ittico a Torvaianica. Il sindaco: “Salvaguardiamo la...

Si è svolta mercoledì scorso la presentazione ai pescatori del territorio del “Progetto Pegaso”: barriere artificiali e zone di ripopolamento ittico nel tratto di costa nel centro di Torvaianica davanti l'approdo dei pescatori. Il...

Allargamento via Tiburtina: è sciopero permanente

Fermo il cantiere per l’adeguamento di via Tiburtina, arteria fondamentale per un intero quadrante cittadino su cui transitano quotidianamente circa un milione di persone, che rischia di essere l’ennesima grande opera incompiuta della Capitale....

Morte Biagiotti, Zingaretti: «Ha portato il made in Italy nel mondo»

"Sono profondamento colpito e addolorato per la scomparsa di Laura Biagiotti, una donna con personalita' elegante e decisa, imprenditrice illuminata e aperta, che ha capito prima di altri la forza della qualita' italiana nella...

Berlusconi incontra la candidata sindaca di Guidonia

"Il Presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ha incontrato a Palazzo Grazioli la candidata sindaco del centrodestra al Comune di Guidonia Montecelio, Arianna Cacioni, accompagnata dal coordinatore regionale del Lazio di F.I., sen. Claudio...

Biagiotti, Montino: «Se ne va grande stilista che amava il nostro territorio»

"Sono addolorato per la scomparsa della stilista Laura Biagiotti. Alla figlia Lavinia e alla sua famiglia porgo le mie più sentite condoglianze. Con lei se ne va un pezzo della storia della moda italiana...