Trastevere, il cinema America demolito per fare residence di lusso?

Prevista un'assemblea pubblica per il 17 febbraio. Fumata nera per l'incontro con l'assessorato all'Urbanistica

0
122

Da storico cinema l’America sta per essere demolito per fare spazio a monolocali di lusso a Trastevere. Contro questo triste destino, che sembra ripreso direttamente dal film “Il capitale umano” di Paolo Virzì si stanno battendo per mantenere una struttura che a detta di tutti, occupanti ma anche studenti e urbanisti, possiede tutte le caratteristiche anche tecniche e di sicurezza per restare una sala cinematografica e uno spazio culturale.

ASSEMBLEA PUBBLICA. Per questo il prossimo 17 Febbraio con un’assemblea pubblica alle 18.30 il comitato di quartiere e gli occupanti presenteranno il progetto di recupero e restauro proprio all’interno del Cinema America. I cittadini dicono “no” ai 20 monolocali previsti nel progetto di una società privata e ai due piani di parcheggi sotterranei oltre a una galleria d’arte privata da 400 metri quadri. Da un anno un gruppo di cittadini lotta sul territorio: per loro il futuro dell’America occupato è la «gestione partecipata della programmazione cinematografica, cinema indipendente, presentazioni e dibattiti di film in collaborazione con registi ed attori, possibilità di fruire dello spazio anche nelle ore diurne trasformandolo da cinema ad aula studio, spazio espositivo per mostre, sala convegni pubblica, biblioteca e teatro, uno spazio in divenire che si modifica con le esigenze del territorio».

COMUNE LATITANTE. Intanto però si cerca il dialogo con le istituzioni, l’unica arma che potrebbe dare il via a una inversione di tendenza. Per ora, riferiscono gli occupanti, un appuntamento preso con l’assessorato all’Urbanistica in questi primi giorni di febbraio «viene disdetto l’incontro con residenti di Trastevere ed occupanti del Cinema America, rimandato a data da destinarsi».

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Allargamento via Tiburtina: è sciopero permanente

Fermo il cantiere per l’adeguamento di via Tiburtina, arteria fondamentale per un intero quadrante cittadino su cui transitano quotidianamente circa un milione di persone, che rischia di essere l’ennesima grande opera incompiuta della Capitale....

“Raggi spedisce i rifiuti in Portogallo?”. I dubbi di Tidei e Angeloni

"Raggi fa le prove generali e spedisce per mare, per la prima volta, quindici container, di "cdr" ovvero rifiuti della Capitale già trattati pronti per essere bruciati. Finiranno in Portogallo". Lo si legge in...

Marra Scarpellini, prima udienza a Roma

Udienza dedicata alle questioni preliminari, con riserva di pronunciamento da parte del tribunale, quella di oggi al processo che vede imputati l'ex capo di Gabinetto del Campidoglio Raffaele Marra, oggi apparso visibilmente dimagrito, e l'immobiliarista Sergio...
Sgombero Polizia Locale Roma

Corso Francia, la polizia locale arresta topo d’appartamento

I fatti sono accaduti oggi alle ore 13:00, a corso Francia: una pattuglia della Polizia di Roma Capitale, in transito nella zona, è stata allertata da alcune grida provenienti da una donna, che aveva...

Aeroporto Fiumicino, il Consiglio comunale: «No al raddoppio»

È stata ribadita oggi con una delibera di Consiglio comunale la posizione netta e forte di questa Amministrazione contro qualsiasi ipotesi di raddoppio aeroportuale.  Parere negativo, quindi, sulle opere in oggetto in ordine alla Valutazione di...