Malagrotta verso la proroga. I comitati: «Vergogna»

0
126
 

Il sospetto c'era. Troppi forse e ma sulla chiusura di Malagrotta. Oggi il commissario governativo Goffredo Sottile è uscito allo scoperto: «La proroga o la firma il sindaco con un'ordinanza contingibile e urgente o io». Non sembra dunque esserci scampo. L'istanza dell'avvocato Manlio Cerroni, proprietario della mega discarica della Valle Galeria, è al vaglio dei tecnici.

«Premesso che il commissario – ha aggiunto Sottile in commissione regionale Ambiente – fa quello che gli dice il ministro e che è a supporto degli enti territoriali, io vedrei bene la possibilità che la fos e gli scarti prodotti dai tmb di Cerroni vadano a Malagrotta». In sostanza l'apertura dell'invaso verrebbe prolungato «ai fini del solo conferimento degli scarti e della fos dei suoi due tmb». «E' inutile portare chissà dove la fos e gli scarti degli impianti di Cerroni e poi lui porta a Malagrotta la terra di ricopertura. Si parla di fare un'operazione logica – ha concluso Sottile. Io manderei pure la fos dei tmb Ama a Malagrotta, perchè se serve del materiale per il ripristino ambientale per quale motivo la fos dei tmb dell''Ama deve andare fuori dal Lazio? La teniamo qui, ci costa molto meno e con una fava prendiamo due piccioni».

LEGGI ANCHE: Rifiuti Roma, Sottile dà l'ok per sei mesi a Falcognana. I cittadini tornano a manifestare

Un'amara sorpresa per i comitati, che per lunedì 30 settembre avevano preparato una grande festa «per dire addio ai rifiuti e ai veleni». «E' una vergogna – commenta stizzita Angela Sarsi del Popolo della Nebbia. Il sindaco e il ministro dovrebbero rendersi conto di quello che dicono. Sono tutti dei buffoni, ci hanno preso per delle marionette. Noi – aggiunge Sarsi – il 30 chiuderemo quel sito. I politici facciano a questo punto quello che vogliono».
Carmine Seta

È SUCCESSO OGGI...

Rapinano supermercato con un’accetta: il blitz dei carabinieri

Al termine di una spedita attività investigativa, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pomezia hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto due italiani di 32 e 33 anni, entrambi...

Terribile incidente, uomo investito da un’auto: è grave

Tremendo incidente stradale a Roma, in zona Colli Albani: un uomo di 57 anni è stato investito nel pomeriggio di domenica 28 maggio, intorno alle 16.30, mentre attraversava la strada in via Rocca Priora. Sul posto...

Incidono iniziali su una colonna, denunciati

Due giovani sono stati denunciati dalla polizia a Roma, sabato scorso, per aver inciso delle iniziali su una colonna al Palatino. Sono stati alcuni addetti a notare i ragazzi, seduti su una colonna a terra,...
Falso allarme bomba a due passi da piazza San Pietro

Fuga di gas vicino San Pietro: attimi di paura

Fuga di gas in strada a Borgo Pio, a due passi da San Pietro. Lo si apprende dai vigili del fuoco che sono al lavoro con due squadre. Al momento la strada e' transennata....

Nuovo blitz dei movimenti per la casa in Regione

"Blitz dei movimenti per il diritto all'abitare alla Regione Lazio, mentre gli abitanti di via Bibulo manifestano all'assessorato #oralecase". Lo scrivono su twitter i Blocchi precari metropolitani.   "Nuovo record di sfratti eseguiti con la forza pubblica nella...