Il vino dei romani rinasce in Sicilia

0
152
 

Verificare sperimentalmente e tradurre in pratica le antiche tecniche romane di produzione del vino: dal prelievo delle talee fino alla vendemmia, passando per lo scavo delle fosse e l''utilizzo di strumenti antichi ricostruiti. Questo l''obiettivo del progetto ''Archeologia del vino in Italia: un esperimento siciliano'' varato dall''Istituto per i beni archeologici e monumentali del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibam-Cnr) in collaborazione con la cattedra di Metodologie, cultura materiale e produzioni artigianali nel mondo classico dell''Universita'' di Catania. L''esperimento tentera'' di riprodurre nella Sicilia moderna un vigneto seguendo in maniera fedele le ''istruzioni'' contenute nei testi romani dal I secolo a.C. al II d.C.: in particolare il secondo libro delle ''Georgiche'' di Virgilio e il ''De Agricultura'' di Columella.

«Leggendo e interpretando le informazioni contenute nelle fonti latine si e'' guidati passo passo nell''esecuzione dei lavori in vigna- spiega il direttore dell''Ibam-Cnr, Daniele Malfitana– lo scopo dello studio e'' duplice: da un lato verificare la fattibilita'' dalle istruzioni degli agronomi antichi, dall''altro comprendere se queste conoscenze tecnico-pratiche possano essere utili nella viticoltura moderna, anche mediante confronti etnografici tra gli strumenti descritti e utilizzati dai romani e le metodologie e tecniche in uso fino a poco tempo addietro. L''obiettivo e'' infine la comparazione dei risultati sperimentali con quelli delle indagini archeologiche condotte nell''Italia continentale e in Sicilia». Le conoscenze acquisite consentiranno una maggior comprensione e valorizzazione del vino siciliano come filiera produttiva e prodotto finito.

È SUCCESSO OGGI...

Sgombero Polizia Locale Roma

Roma, nuovo sgombero dei rifugiati accampati a piazza Indipendenza

Nuovo sgombero in corso per i rifugiati accampati in p.za Indipendena davanti allo stabile di via Curtatone sgomberato giorni fa dalle forze dell'ordine. Dopo il completamento, annunciato ieri sera dal Campidoglio, del censimento delle...

Uova contaminate, rilevate due nuove positività dai Nas

"Le attività di controllo da parte dei Carabinieri dei NAS, attualmente in piena fase esecutiva sull'intero territorio nazionale, hanno evidenziato due ulteriori positività di uova contaminate per presenza della sostanza insetticida denominata finopril rispetto...