Roma, controlli dei carabinieri nel centro storico: otto denunce

0
28
 

Proseguono i controlli dei carabinieri lungo le strade del centro storico. Ieri, i militari delle stazioni Roma San Lorenzo in Lucina e Roma piazza Farnese, del nucleo scalo Termini e del comando Roma piazza Venezia hanno passato al setaccio il cuore della Capitale, ottenendo un bilancio di 8 persone denunciate a piede libero, 6 venditori ambulanti abusivi sanzionati e 11 multate per accattonaggio.

In particolare, 6 cittadini romeni sono stati denunciati a piede libero per l’inosservanza del foglio di via obbligatorio dal Comune di Roma a cui erano sottoposti; un cittadino francese di 45 anni, invece, è stato denunciato a piede libero per furto dopo essere stato sorpreso nell’area commerciale della Stazione Termini subito dopo aver rubato capi di abbigliamento di esiguo valore in un negozio; un cittadino del Bangladesh di 37 anni è stato deferito all’autorità giudiziaria dopo essere stato scoperto a sfilare da una biglietteria elettronica della Stazione Termini una banconota da 100 euro.

Nei confronti di 6 cittadini del Bangladesh, i carabinieri hanno fatto scattare le sanzioni amministrative per vendita ambulante abusiva di oggettistica varia: nell’occorso sono stati sequestrati elicotterini telecomandanti, immagini Disney, 11 eliche, 222 occhiali da sole, 15 palline di gomma, puntatori laser, 238 cover per telefoni cellulari e bevande non alcoliche. Altri 11 cittadini romeni, infine, sono stati sanzionati poiché sorpresi a chiedere ai passanti l’elemosina.