Furti di rame, scoperta a Roma centrale di lavorazione

0
66
 

Un blitz dei carabinieri ha smantellato una vera e propria associazione per delinquere specializzata in furti di rame.

Gli otto componenti della banda, romeni, moldavi e algerini, rubavano il metallo sottraendolo a impianti fotovoltaici, fabbriche, depositi e, soprattutto, a linee ferroviarie delle province di Roma, Latina e Frosinone, con gravi rischi per l’incolumità pubblica e causando disagi nei servizi.

Le indagini, avviate nel gennaio 2012, hanno consentito di recuperare oltre 2000 kg di rame. Nel corso degli interventi sono stati arrestati una decina di indagati, tutti sorpresi in flagranza di reato.

La banda criminale sottraeva il rame in piena notte e, attraverso una complessa procedura di lavorazione che poteva durare anche diversi giorni, lo “ripuliva” delle guaine in plastica, avvolgendolo e trasportandolo presso un ricettatore di Roma che provvedeva nell’arco di pochi minuti a sminuzzarlo e a renderlo irriconoscibile. L’uomo, un romano, proprietario di un’officina meccanica in grado di lavorare il prezioso metallo nell’arco di pochi minuti, è stato arrestato insieme ai capi della banda.

È SUCCESSO OGGI...

centro commerciale Roma nord

Tivoli, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori

Da domani, mercoledì 26 luglio, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori per il rifacimento della rete idrica e della sede stradale. Terminato il tratto iniziale, la seconda fase del cantiere riguarderà...

Maccarese, al Castello Miramare tra sport e una serata senegalese

Mondofitness raddoppia. Oltre alla tradizionale location dello stadio Paolo Rosi il Villaggio più sportivo della Capitale sarà anche nello splendido scenario del Castello Miramare di Maccarese (via di Praia a Mare Maccarese), per accogliere...

Stalker recidivo: continua a perseguitare l’ex moglie e i familiari

  Non è stato sufficiente essere già stato arrestato nel 2012 per atti persecutori dagli stessi agenti della Polizia di Stato del commissariato di Albano Laziale. Un 41enne di Ariccia, ha continuato a perseguitare e minacciare la sua...

Carabinieri arrestano un disoccupato con un “carico” di droga

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Viterbo, nell’ambito delle strategie di contrasto al traffico di droga tracciate dal Comando Provinciale, hanno messo a segno un altro importante risultato, arrestando un italiano. Da giorni, i militari...

Siccità, vertice in Campidoglio. E Acea va giù in Borsa

Si terrà nel tardo pomeriggio di oggi, intorno alle 19, in Campidoglio il vertice sull'emergenza idrica nella Capitale dopo lo stop ai prelievi dal lago di Bracciano deciso dalla Regione a partire da venerdì...