Roma, furti in appartamento. In manette i maghi del ‘‘key bumping’’

0
161
 

37 arresti questa mattina nella capitale: i carabinieri hanno sgominato una banda di ladri specializzata in furti in appartamento. Le persone fermate dai militari, tutte di nazionalità georgiana, erano specializzate nella tecnica del “key bumping”, che consente di aprire le porte con serratura europea senza lasciare segni di effrazione.

Decine di perquisizioni sono tuttora in corso nella abitazioni dei componenti della banda.

Secondo l’indagine, condotta dai carabinieri di Roma Trionfale, l’organizzazione criminale è responsabile di decine e decine di furti in appartamenti.

Impressionante la quantità di refurtiva recuperata tra oro, pezzi di pregiata argenteria, orologi, gioielli e PC portatili per un valore stimato di 2 milioni di euro, in gran parte già restituita ai derubati.

 

È SUCCESSO OGGI...

Alta tensione in piazza Indipendenza, rifugiati: «Non siamo terroristi»

Donne, bambini, giovani e meno giovani, tutti accampati sull'aiuola di piazza Indipendenza con la Polizia che li circonda in attesa di un nuovo sgombero dai giardini.   Con slogan urlati in faccia alle forze dell'ordine come...

Roma, gestione di rifiuti abusiva e furto di corrente: cognati in manette

Un impianto risultato totalmente abusivo dove veniva esercitata la gestione di rifiuti pericolosi è stato scoperto in zona Marconi nell'ambito di mirate attività di indagine, coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma relative all'azione...

Formello, litiga con vicino e spara

Un colpo di pistola a scopo intimidatorio è stato esploso ieri sera nel corso di una lite tra due vicini in località Le Rughe a Formello.   A litigare, da alcuni giorni, sono un 30enne ed...

Uova contaminate dal Fipronil: ecco i primi esiti dei controlli

Le attività di controllo svolte dai Carabinieri dei NAS, attualmente in piena fase esecutiva sul territorio nazionale, hanno fatto emergere due positività di uova contaminate per presenza della sostanza insetticida denominata fipronil che si aggiungono alle...

Cerveteri, caso autovelox: assolti sindaco e assessori

Si chiude a Cerveteri il caso autovelox: con sentenza della Corte dei Conti è stata assolta la giunta comunale che il 21 maggio 2014 aveva affidato con delibera la gestione del rilevamento della velocità...