Incubo trasporti/1 – Guasto a La Storta e calvario pomeridiano

0
107
 

«Che è successo? Boh, dicono che s'è di nuovo rotto il treno». Cronache di ordinaria rassegnazione alla stazione ferroviaria di Roma Ostiense. Sotto il sole torrido della capitale i pendolari della FR3 guardano smarriti i tabelloni.

Sembra non esserci davvero pace per loro: a distanza di appena due giorni dall'ultimo guasto, nuovo stop, ieri pomeriggio, per i treni diretti a Cesano e Viterbo. Ennesimo remake di un film già visto.

«S'è rotto uno scambio a La Storta. È un guasto ai binari abbastanza grave – ha spiegato un capotreno ad alcuni passeggeri -. Mi sa che ci vorrà un bel po' di tempo».


 

 Si è facili Cassandre con la FR3: in breve i tabelloni sono passati da 30 a 60 minuti di ritardo.


 

I più fortunati hanno potuto cambiare mezzo di trasporto, prendendo la metro. Tutti gli altri sono rimasti ad aspettare tra cupi mugugni e amare considerazioni. «Aò, oggi Marino ha preso er treno pe' Osta. Chissà cosa sarebbe successo se je fosse capitato a lui». Già, chissà.

Alessandro Depetro


 

 

È SUCCESSO OGGI...

Legacoop Lazio ha scritto una lettera aperta alla sindaca Virginia Raggi per chiederle un confronto sulle recenti decisioni della Giunta (Foto Pizzi)

La democrazia partecipata non è solo un click dei 5stelle

Una nota della sindaca Virginia Raggi e dei consiglieri del M5S di Roma Capitale annuncia che, dopo 23 anni dall’ultimo regolamento in materia di partecipazione popolare, è stata presentata una proposta di delibera di...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...

Chiude la figlia in macchina e va a giocare alle slot machines

In preda alla febbre del gioco, ha preso l'auto della donna per cui lavora come badante, ha parcheggiato nei pressi di un bar di Villanova di Guidonia, chiuso la figlia di 7 anni in...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...