Roma, protesta contro gli sgomberi: scontri e feriti a via Lepanto

0
28
 

"Contro gli sfratti e gli sgomberi attacchiamo il Tribunale". Con questo slogan da questa mattina a Roma, in via Lepanto, circa 500 persone, appartenenti al Coordinamento lotta per la casa, hanno tentato di entrare nel Tribunale civile per protestare contro gli sfratti.      

Il tentativo di sfondamento è stato impedito dal cordone delle forze dell'ordine che ha respinto i manifestanti con qualche carica di alleggerimento. Durante lo scontro sono stati lanciati bulloni e bottiglie: una ha colpito al collo un poliziotto, senza gravi conseguenze, mentre un altro agente è finito in ospedale.

La situazione è poi tornata tranquilla e una delegazione di manifestanti è stata ricevuta dal presidente della sesta sezione del Tribunale per discutere appunto degli sfratti.