Circo Massimo, in manette ladro di biciclette

0
20
 

Arrestato un ladro di biciclette grazie al gps del derubato. E' stato il dispositivo satellitare a permettere alla polizia locale Roma Capitale di individuare e fermare un ladro che aveva appena sottratto una bicicletta nei pressi del Circo Massimo. La vittima del furto, un uomo di cinquantasei anni, ha avvicinato una pattuglia di vigili del Gruppo sicurezza sociale urbana, in servizio a piazza Venezia, e gli ha comunicato il furto che era avvenuto da pochi minuti.

Nel portaoggetti della bici era rimasta una sacchetta che conteneva un cellulare con dispositivo gps. In questo modo il ladro è stato costantemente seguito, dal computer di casa dal figlio del proprietario della bicicletta, in contatto telefonico con il genitore. Agli agenti sono così bastati cinque minuti per acciuffare il ladro in via Merulana. L'uomo stava spingendo a mano il velocipede appena rubato.

Fermato e identificato il ladro, un 60enne romano, è un pluripregiudicato con alle spalle diversi precedenti per furto di bicicletta oltre a tentato omicidio e spaccio di stupefacenti. Aveva con sè uno zaino contenente due forbici da elettricista, un martello, due giraviti e un tronchese di cinquanta centimetri, tutti arnesi che sono stati sequestrati. Questa mattina il rito per direttissima presso il Tribunale di Roma. (Dire)