Roma, centinaia di lavoratori in protesta all’Umberto I

0
41
 

 

Centinaia di lavoratori del policlinico Umberto I di Roma stanno partecipando, nell'androne della Direzione generale, ad una manifestazione indetta da Cgil, Cisl e Cobas per protestare "contro la mancata stabilizzazione degli esternalizzati della cooperativa Osa e il peggioramento delle condizioni di lavoro".

In totale sono circa 600 persone tra infermieri, medici e ausiliari il cui contratto scade il 31 luglio. I manifestanti, che si sono mossi in corteo dall'esterno fino all'ingresso della Direzione, chiedono le dimissioni del direttore generale, Domenico Alessio, e non hanno intenzione di retrocedere dalla loro posizione.