Tor Vergata, spacciavano nei pressi del seggio elettorale: arrestati due studenti romani

0
52
 

Sono stati arrestati ieri due romani di 17 e 18 anni sorpresi a spacciare nei pressi di un seggio elettorale.

I due giovani, in piena attività elettorale, si erano piazzati sul pianerottolo delle scale di un istituto scolastico ubicato in zona Tor Vergata. Il loro atteggiamento sospetto e la prolungata permanenza nello stesso punto aveva insospettito i due carabinieri in servizio di vigilanza al seggio elettorale.

I militari li hanno tenuti sotto controllo fin quando li hanno sorpresi a cedere dosi di marijuana a un loro cliente.

I pusher, entrambi incensurati, sono stati accompagnati in caserma in attesa di essere processati con rito direttissimo. L’acquirente è stato invece segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo.

È SUCCESSO OGGI...

alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...