Tivoli, sorpreso dai carabinieri con diversi grammi di hashish

0
57
 

Quando ha visto i carabinieri è scappato e, una volta raggiunto, ha cercato di colpire con calci e pugni i militari. Ma alla fine è stato bloccato e arrestato. Un 29enne di Guidonia Montecelio, magazziniere presso l'ospedale di Tivoli, è stato quindi fermato e trovato con un panetto da 100 grammi di hashish in tasca e qualche dose pronta per essere ceduta.

La conseguente perquisizione domiciliare ha permesso agli uomini del Nucleo operativo della compagnia di Tivoli di trovare altri 100 grammi della medesima sostanza, un bilancino di precisione e tutto l'occorrente per il taglio ed il confezionamento delle dosi.

Il giovane è stato così portato nel carcere di Rebibbia, a Roma, dove resterà a disposizione dell'autorita' giudiziaria, davanti a cui dovrà rispondere di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. (DIRE)