Fiumicino, sorpresi a rubare in negozi: tre in manette

0
37
 

Ieri, a distanza di poche ore, i carabinieri di Ostia sono intervenuti nei centri commerciali di Fiumicino a Parco da Vinci e  Parco Leonardo dove hanno arrestato tre cittadini stranieri sorpresi a rubare. P.D. 34enne e O.N. 32enne, entrambi di nazionalità serba, sono stati sorpresi in un noto negozio sportivo nel centro Parco da Vinci mentre stavano tentando di rubare alcuni capi d’abbigliamento dopo averne rimosso le placche antitaccheggio servendosi di apposite pinze che avevano portato a seguito.

La coppia è stata notata da un dipendente che ha chiamato il 112 ed ha consentito l’intervento di una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Ostia. I due sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso. In un negozio di Parco Leonardo poi, è intervenuta una pattuglia della stazione carabinieri di Fiumicino che ha arrestato, per lo stesso reato, una pregiudicata romena 47enne, residente a Ardea.

La donna è stata sorpresa da un attento dipendente mentre rubava prodotti cosmetici, occultandoli in una borsa schermata che aveva a seguito. Prima che si allontanasse, l’impiegato ha chiamato i carabinieri che, giunti sul posto pochi minuti dopo, hanno arrestato la ladra e restituito la refurtiva al legittimo proprietario.