Tor Sapienza, tentano di introdursi in casa ma vengono scoperti dalla proprietaria

0
28
 

Questa notte, i carabinieri del nucleo radiomobile di Roma hanno arrestato due cittadini romeni e uno italiano, rispettivamente di 25, 34 e 36 anni, tutti già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di tentato furto aggravato in abitazione in concorso. I tre uomini, in via Carlo Montani, in zona Tor Sapienza, hanno scavalcato la recinzione di un giardino, e una volta all’interno, hanno tentato di forzare la grata di una finestra di un appartamento al primo piano, cercando così di entrare in casa.

Sfortunatamente per loro, la proprietaria, una 60enne romana che si trovava all’interno dell’abitazione in quel momento, ha sentito degli strani rumori e immediatamente ha allertato il 112. Sul posto è immediatamente giunta una pattuglia dei carabinieri: i tre topi d’appartamento alla vista dei militari dell’arma hanno tentato di dileguarsi a bordo della loro auto, ma sono stati subito bloccati e arrestati.

Dalla perquisizione fatta dai carabinieri all’interno dell’auto sono stati rinvenuti e sequestrati numerosi arnesi da scasso. Dopo l’arresto i tre sono stati accompagnati in caserma, a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo.