Concerti a Capannelle: caos in strada

0
22
 

Ieri è successo per il concerto dei Green Day. Ma la stessa situazione si presenta ogni volta che c'è uno spettacolo a Capannelle: la via Appia viene invasa da “orde” di fan che parcheggiano in modo selvaggio e bivaccano per ore nella zona in attesa dei loro idoli musicali.

A risentirne la circolazione automobilistica che si congestiona e tutto il quadrante sud di Roma va in tilt, fino al grande raccordo anulare.

Secondo indiscrezioni dei bigliettai all'ingresso, c'è un meccanismo di fondo che scatena il caos ad ogni concerto: malgrado l'area possa ospitare circa 10mila persone, verrebbero venduti biglietti in enorme eccedenza. Il venditore di bevande e cibarie, inoltre, si trova dall'altro lato della strada e i ragazzi attraversano in gruppo ostacolando il traffico.

elam