Termini, arrestato il “manolesta dei tavolini”

0
80
 

I carabinieri del nucleo Scalo Termini hanno arrestato un “manolesta dei tavolini”, specialista nel rubare borse e telefonini preziosi dai tavoli. Si tratta di un 33enne algerino che aveva preso di mira un ristorante della stazione Termini.

Lo straniero ha seguito la vittima nel locale pubblico e ha atteso che si accomodasse. Non appena la "preda" si è distratta, il ladro si è impossessato della sua borsa che aveva lasciato incustodita sulla sedia. Dopo aver messo a segno il colpo, il 33enne si è allontanato con discrezione.

Uscendo dal ristorante, però, c’erano i carabinieri i quali hanno notato la vittima che indicava il ladro. I militari lo hanno subito bloccato ed ammanettato. La refurtiva è stata restituita alla vittima, una 46enne lombarda. L’arrestato, accusato di furto aggravato, sarà processato con il rito per direttissima.