Metro Spagna, 4 borseggiatori arrestati dai carabinieri

0
40
 

I carabinieri della stazione Roma Madonna del Riposo, con la collaborazione delle guardie giurate in servizio nella stazione “Spagna” della linea “A” della metropolitana, hanno arrestato quattro ragazzini romeni, di età compresa tra i 20 e i 23 anni, tutti nella Capitale senza fissa dimora, che avevano escogitato un particolare metodo per derubare i passeggeri in transito.

I ladruncoli, infatti, dopo essersi disposti lungo le scale mobili della stazione metropolitana, adocchiate le vittime di turno, azionavano, senza farsi notare, il pulsante di emergenza della scala, provocandone il blocco improvviso. Il segnale partiva da uno di loro che, mediante un telefono cellulare, avvisava un complice che, materialmente, azionava  il pulsante di blocco. Approfittando del provocato malfunzionamento e della confusione che negli istanti immediatamente successivi si generava, andavano a mettere la mani nelle tasche e nelle borse dei passeggeri. Il loro escamotage, però, è stato subito scoperto dagli addetti alla vigilanza della metropolitana che hanno immediatamente avvisato una pattuglia di carabinieri, in zona poiché impegnata in un servizio antiborseggio.

I 4 borseggiatori sono stati acciuffati con le mani nel sacco e in possesso di tre portafogli, rubati qualche minuto prima. Sono stati arrestati e portati in caserma, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo. La refurtiva è stata sequestrata in attesa di reperire i legittimi proprietari, perlopiù turisti stranieri, che non accorgendosi del furto subito, si sono allontanati a bordo dei convogli della metropolitana.

È SUCCESSO OGGI...

Di Serio-Curcio, nuovo incontro con questore su Esquilino

"Ieri sera, insieme alle tante energie positive del rione Esquilino, abbiamo incontrato il questore Guido Marino per il secondo di una serie di incontri finalizzati a focalizzare ed affrontare le questioni di sicurezza del...

Obiettivo quiete e minicar sicure: maxi controlli ai Parioli

E' partita giovedì scorso l'intensa attività di controllo della Polizia Locale, svoltasi prevalentemente in via Filippo Civinini e in Piazza Euclide, ai Parioli: da tre giorni decine di pattuglie sono impegnate nell'area per controllare...

Omicidio vicino Palestrina: gli aggiornamenti

E' stato identificato l'uomo trovato morto questa mattina vicino Palestrina. Si tratta di un 35enne romeno, senza fissa dimora e con diversi precedenti.   Il cadavere è stato rinvenuto verso le 7, nel Comune di Castel...

Trovato morto nel cortile di casa: giallo all’Eur

Si tinge di giallo la vicenda della morte Daniele Stoppello, avvocato da sempre vicino alla comunità Glbt ritrovato morto nel cortile del suo palazzo, in via Cesare Pavese. Sul caso che ha fatto il giro...
regione lazio

Regione Lazio, ok Standard&Poor. Zingaretti: «Ce l’abbiamo fatta»

Conferma di Standard&Poor`s sui conti in ordine @RegioneLazio è altra buona notizia per il Lazio. Sembrava impossibile, ce l`abbiamo fatta. Lo scrive sul suo profilo Twitter il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.   "La conferma...