Anagnina: carabinieri trovano telefonini, macchine fotografiche e pc rubati

0
52
 

Due cittadini marocchini di 32 e 67 anni sono stati denunciati a piede libero dai carabinieri con l’accusa di ricettazione in concorso. I due nordafricani sono stati fermati dai militari durante un normale controllo alla circolazione stradale attivato nei pressi del terminal della metropolitana “Anagnina”.

L’agitazione manifestata alla richiesta di esibizione dei rispettivi documenti, ha indotto i carabinieri ad approfondire le verifiche sul conto dei cittadini stranieri, estendendole anche all’autovettura. Ben nascosti all’interno dell’abitacolo e nel portabagagli, gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto il motivo di tanto nervosismo: 80 telefoni cellulari, 6 macchine fotografiche digitali e 5 Notebook sulla cui provenienza i due non hanno saputo fornire valide e concordanti giustificazioni.

Per questo motivo, i carabinieri hanno sequestrato tutto il materiale hi-tech, tra cui svariati iPhone e iPad, facendo scattare nei loro confronti il deferimento all’autorità giudiziaria. Sono in corso accertamenti per poter risalire ai proprietari e quindi riconsegnare loro i preziosi apparecchi.

 

È SUCCESSO OGGI...

Centocelle: arrestati fidanzati pusher

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 33enne di Catania, senza occupazione e con precedenti, e una 29enne della provincia di Bari, senza occupazione, con l’accusa di detenzione...

Roma, arrestato latitante con mandato di cattura internazionale

Importati risultati nelle ultime 24 ore dai militari dell’Esercito appartenenti al raggruppamento Lazio – Umbria – Abruzzo, a guida Brigata Sassari nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure, che operano congiuntamente alle Forze dell’Ordine. In particolare é...

1 maggio Carabinieri a cavallo per i parchi di Roma

Anche per il primo maggio, così come era stato positivamente sperimentato a Pasqua, ci saranno anche pattuglie di Carabinieri a cavallo, a piedi e con auto elettriche impiegate nelle aree verdi della Capitale per...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...
Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...