Anagnina: carabinieri trovano telefonini, macchine fotografiche e pc rubati

0
68
 

Due cittadini marocchini di 32 e 67 anni sono stati denunciati a piede libero dai carabinieri con l’accusa di ricettazione in concorso. I due nordafricani sono stati fermati dai militari durante un normale controllo alla circolazione stradale attivato nei pressi del terminal della metropolitana “Anagnina”.

L’agitazione manifestata alla richiesta di esibizione dei rispettivi documenti, ha indotto i carabinieri ad approfondire le verifiche sul conto dei cittadini stranieri, estendendole anche all’autovettura. Ben nascosti all’interno dell’abitacolo e nel portabagagli, gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto il motivo di tanto nervosismo: 80 telefoni cellulari, 6 macchine fotografiche digitali e 5 Notebook sulla cui provenienza i due non hanno saputo fornire valide e concordanti giustificazioni.

Per questo motivo, i carabinieri hanno sequestrato tutto il materiale hi-tech, tra cui svariati iPhone e iPad, facendo scattare nei loro confronti il deferimento all’autorità giudiziaria. Sono in corso accertamenti per poter risalire ai proprietari e quindi riconsegnare loro i preziosi apparecchi.

 

È SUCCESSO OGGI...

tuscolano civitavecchia

Collatina, incendio vicino scuola: scatta l’allarme salute

“Un grosso incendio è divampato poco fa nei pressi della scuola materna Dalmazio Birago, vicino via Collatina, e sta preoccupando personale scolastico e genitori, i quali allarmati dalle maestre, sarebbero stati sollecitati ad andare...

Calciomercato Lazio, de Vrij resta. Ma Borini va al Milan

La telenovela de Vrij giunge finalmente al termine. Con lieto fine, per ora. Il difensore olandese della Lazio ha infatti deciso di restare in biancoceleste anche per la stagione 2017/18, garantendo al tecnico Simone...

Prestazioni sessuali in un centro benessere: locale sequestrato

Frequenti segnalazioni dei cittadini della zona, e un sospetto “andirivieni” di clienti hanno allertato gli agenti della Polizia di Stato, che hanno scoperto la reale attività di un “finto” centro benessere romano al quartiere Salario. Vista l'eloquenza...

Trasporto Scolastico, il Consiglio di Stato da ragione al Comune di Cerveteri

Si chiude positivamente in favore del Comune di Cerveteri la vicenda giudiziaria legata all’appalto del servizio di trasporto scolastico che è stato affidato tramite bando pubblico alla ditta Turismo Fratarcangeli Cocco. A seguito dell’aggiudicazione del...

Sgomberata la “piazza dello spaccio”, pioggia di arresti

I Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno dato esecuzione ad una ordinanza di arresto nei confronti di 9 persone, ritenute responsabili di numerosi episodi di spaccio nel quartiere romano San Lorenzo. L’attività...