«Terremoto in casa al passaggio dei mezzi pesanti»

0
82
 

Canali televisivi che “saltano”, bicchieri e lampadari che tintinnano, pavimenti che vibrano manco ci fosse il terremoto. No, non si tratta di eventi sismici ma degli effetti del passaggio dei mezzi pesanti – bus e pullman, camion e  furgoni della nettezza urbana soprattutto da quando è operativa la nuova sede dell’Ama di viale dei Romagnoli – sull’arteria che collega Acilia con Ostia. I problemi maggiori, come denunciano da mesi i residenti, si verificano ai danni delle abitazioni situate nella zona centrale di Ostia antica, immediatamente a ridosso del tratto di viale dei Romagnoli compreso tra via del Castello e via Arturo Evans e lungo le strade limitrofe.

A segnalare i disagi, chiedendo che siano effettuati gli opportuni interventi per ridurre le vibrazioni che sono un’enorme fonte di stress per gli abitanti del quartiere dell’hinterland del municipio X, i comitati Sos soccorso cittadino e Ostia antica-Saline.  Secondo quanto riferisce Paolo Bondi, presidente di quest’ultimo direttivo, il peggioramento del fenomeno, con conseguente aumento delle vibrazioni percepibili all’interno delle case, sarebbe da attribuirsi al deterioramento del manto stradale a causa delle piogge. Il disagio aumenterebbe, inoltre, nelle ore di minore traffico quando i mezzi pesanti viaggiano a velocità sostenuta. Allora anche parlare, avere una conversazione normale, diventerebbe un problemi.

E i residenti sono costretti a urlare. «Faccio presente che gran parte degli edifici compresi in questa zona urbana hanno caratteristiche edilizie, dovute al periodo della loro costruzione, che già non garantiscono un adeguato assorbimento delle vibrazioni ed hanno anche una serie di fessure e crepe nei muri  peggiorate dal passaggio dei mezzi e dal deterioramento del manto stradale e del sedime sottostante», spiega Paolo Bondi. Per risolvere la situazione  il comitato chiede che sia ripavimentato il tratto cominciando con il ripristino del manto laddove ci sono buche e avvallamenti. Gli interventi sarebbero necessari anche nel tratto di viale dei Romagnoli compreso tra via Gente Salinatoria e via Arturo Evans dove il disagio è fortemente avvertito e dove i crateri e i dossi lo hanno amplificato.

Maria Grazia Stella