Roma, rapina farmacia con cacciavite: arrestato “er Pepetto”

0
32
 

È stato arrestato con l’accusa di rapina aggravata un 40enne romano, già noto alle forze dell'ordine e conosciuto nell'ambiente con il soprannome “Pepetto”.

L'uomo, ieri sera, verso le 20, era entrato in una farmacia di via Amico Aspertini, nel quartiere Tor Bella Monaca, e armato di un cacciavite aveva minacciato la dipendente, facendosi consegnare l'incasso, circa 600 euro e fuggendo via subito dopo il colpo.

I carabinieri, intervenuti a seguito di una chiamata arrivata al 112, hanno immediatamente avviato le indagini e, grazie anche alle immagini dell'impianto di videosorveglianza della farmacia, sono riusciti in poco tempo ad identificare e arrestare il rapinatore.     

Il 40enne è stato portato nel carcere di Regina Coeli, dove rimarrà a disposizione dell'autorità giudiziaria.