Roma, nascondeva in casa quasi un kg di marijuana

0
23
 

Un pregiudicato romano di 52 anni, già agli arresti domiciliari per furto aggravato, è stato nuovamente arrestato nel pomeriggio di ieri dai carabinieri della stazione Roma Tor Vergata con le accuse di evasione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato sorpreso dai militari fuori dalla sua abitazione, da cui si era allontanato arbitrariamente: la successiva perquisizione scattata nel suo appartamento di via Petralia Soprana ha consentito ai carabinieri di trovare circa 900 grammi di marijuana.

La droga è stata sequestrata mentre per il 52enne sono scattate le manette ai polsi. Ora si trova in caserma in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.