Prenestino, nascondeva nella sua abitazione quasi 5 kg di hashish e coca

0
112
 

La notte scorsa, nel corso di un controllo antidroga, i carabinieri del nucleo investigativo di Roma hanno arrestato un romano di 34 anni, disoccupato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno proceduto al controllo del pusher in via Prenestina trovandolo in possesso di alcune dosi di marijuana.

La successiva perquisizione presso l’abitazione del 34enne ha permesso ai militari di sequestrare complessivamente 4800 grammi di hashish, 50 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e tutto l’occorrente per tagliare e confezionare lo stupefacente. Il 34enne è stato portato nel carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...

Testaccio: camerieri di giorno, spacciatori di notte

Di giorno lavoravano come camerieri in un ristorante del Centro Storico, di notte facevano “affari” insieme spacciando droga. Quattro ragazzi - due romani, un pugliese e un cittadino moldavo - di età compresa tra i...