Rapina in una fabbrica di Colleferro: paura per i dipendenti tenuti in ostaggio

0
22
 

Sono entrati a volto coperto e pistole in pugno. In pochi minuti hanno creato il panico tra i dipendenti. Un commando di rapinatori ha infatti fatto irruzione poco prima della mezzanotte in una fabbrica di surgelati a Colleferro.  

I rapinatori hanno poi preteso le chiavi di un tir pronto per la fuga e di due macchine. Gli operai che stavano svolgendo il turno di notte sono stati sequestrati e tenuti in ostaggio.

Il bottino del colpo si aggira intorno al mezzo milione di euro. E’ caccia ai malviventi in tutto il sud del Lazio. Sono state ritrovate le auto rubate, ma del tir ancora nessuna traccia. L’allarme è stato dato da alcuni dipendenti che sono riusciti a liberarsi.