Spari in strada sulla Togliatti, nuova auto danneggiata da proiettile

0
133
 

Aveva lasciato l'auto parcheggiata in via Bruno Pelizzi. L’ha ritrovata con un foro da proiettile sullo sportello sinistro.

A raccontarlo è stato lo stesso 33enne che si è presentato ieri sera alla stazione dei carabinieri di Cinecittà denunciando di aver trovato un foro sullo sportello anteriore della sua Ford Focus.

L'uomo ha riferito ai militari di aver parcheggiato nel pomeriggio di sabato 18 la sua auto in via Pelizzi, dove abita, e di non averla più spostata fino alla scoperta di ieri. La strada è limitrofa a via Palmiro Togliatti. Potrebbero dunque non essere solo tre le autovetture colpite dagli spari esplosi sabato dalle due persone a bordo di una Smart nera che avevano aperto il fuoco contro auto in transito e in sosta, prendendo di mira delle donne.

L'autovettura ora è stata sequestrata dai carabinieri che procederanno alle indagini con l'ausilio del Ris per le comparazioni del caso. La vettura è stata portata alla stazione dei carabinieri di Tor Tre Teste.

Al momento sono in corso i rilievi per capire se l'auto sia stata colpita dalla stessa arma usata sabato notte per sparare alle auto in corsa. Gli investigatori del Commissariato Romanina stanno ricostruendo le fasi della vicenda. Non si escludono significativi sviluppi nelle indagini.

È SUCCESSO OGGI...

Uova contaminate, scoperto caso anche a Viterbo

Dopo i casi di Benevento e Sant'Anastasia poche ore fa, i carabinieri del Nas hanno sequestrato altri due allevamenti italiani. Il primo a Vetralla, in provincia di Viterbo, dove i sigilli sono stati apposti...

Blitz antidroga a Roma, 6 arresti in poche ore

Continuano senza sosta i controlli dei Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante a Piazza Vittorio Emanuele II, Termini e San Lorenzo, per contrastare fenomeni di degrado o di illegalità diffusa. Nelle ultime 24 ore, mirati...

Cerveteri, caso autovelox: assolti sindaco e assessori

Si chiude a Cerveteri il caso autovelox: con sentenza della Corte dei Conti è stata assolta la giunta comunale che il 21 maggio 2014 aveva affidato con delibera la gestione del rilevamento della velocità...

Innesca un incendio nel bosco, arrestato in flagranza di reato

Nel pomeriggio di ieri, militari del NIPAF appartenenti al Gruppo Carabinieri Forestale di Viterbo, hanno proceduto all’arresto di un trentanovenne residente per incendio boschivo doloso nel comune di Viterbo. A seguito di attività d’indagine di...

Ritmo e musica popolare con Ambrogio Sparagna al Museo di Roma

Tra serenate e cantate popolari, musica di strada e tradizionale, nell’ultimo sabato sera di apertura straordinaria del Museo di Roma sarà impossibile non venire contagiati dal ritmo. Infatti sabato 26 agosto lo splendido palazzo con vista su piazza Navona si prepara...