Roma, attesa senza fine per il parco Papareschi

0
94
 

Due enormi cancelli e solo tanta erbaccia dove sarebbe dovuto sorgere un grande parco pubblico. Contro questa situazione i cittadini lanciano la petizione popolare. Chiedono che l'area verde tanto attesa sia finalmente realizzata. Succede nel quartiere Marconi. Il parco è quello dei Papareschi.

«Si tratta di una zona in cui non abbiamo spazi verdi fruibili», spiega Michele Cassano, membro del comitato di quartiere e promotore dell'iniziativa. «Per questo vogliamo mantenere alta l'attenzione su un intervento urbanistico prioritario per gli abitanti. Raccogliamo firme per sensibilizzare l'amministrazione».

Era marzo 2003 e il Comune acquisiva definitivamente il terreno dai privati. Oggi, a distanza di dieci anni, i cittadini sono stanchi di aspettare. Se il parco venisse realizzato, a guadagnarne sarebbe tutto il quadrante. I progetti ci sono, le delibere anche. «Sappiamo che le carte sono state approvate da tempo – spiega Cassano – ma il Comune lamenta la mancanza di copertura finanziaria a causa del patto di stabilità».

L'intervento riguarda due ettari di terreno compresi fra viale Marconi, via dei Papareschi e lungotevere Gassmann. Un'opera di riqualificazione che risale ai tempi del progetto urbano Ostiene-Marconi siglato dall'amministrazione capitolina nel 2000. Il progetto del parco è parte di un grande processo di pianificazione cha ha portato fino a oggi nel Municipio XI risultati importanti. Su tutti la riqualificazione di una parte del complesso dell'ex Mira Lanza con l'apertura del Teatro India e il Ponte della Scienza, ormai ultimato.

«Piantare degli alberi, livellare il terreno, mettere delle recinzioni non è così dispendioso. Sarebbe bastato, agendo nella disponibilità delle casse del Comune, attuare delle scelte differenti, magari ragionare sulle priorità». Nei prossimi giorni Cassano sottoporrà la petizione anche ai candidati al Municipio. E sulle priorità non potranno che dargli ragione. Per realizzare il Ponte della Scienza sono serviti quasi 5milioni di euro. Per realizzare Parco Papareschi ne basterebbero 1,8. Circa un terzo.

Silvio Galeano

È SUCCESSO OGGI...

valmontone

Ciampino, carabinieri e polizia locale fermano auto rubata grazie a targa system

I militari della Tenenza dei Carabinieri di Ciampino e gli agenti del Comando di Polizia Locale, al termine di un'attività congiunta di polizia stradale, hanno fermato un veicolo oggetto di furto che si aggirava...

Roma, ecco la circolare per il superamento dei campi nomadi

Entra nel vivo il piano di superamento dei campi rom di Roma Capitale. Sono stati consegnati in questi giorni i primi documenti che "tutti i membri maggiorenni partecipanti in qualita' del progetto" dovranno sottoscrivere.   Questi...

Roma, 21enne estorceva denaro alla madre con continue minacce

Con problemi legati al consumo di cocaina da anni costringeva la madre e la sorella, a consegnargli  svariate somme di denaro. Durante uno degli ultimi episodi, il giovane, di 21 anni, dopo aver spinto la...

Pista ciclabile in via Varrone e adeguamento dell’incrocio con via del Mare, la Giunta...

Il Sindaco e la Giunta hanno deliberato il progetto per l’adeguamento dell’intersezione tra via del Mare e via Varrone con il completamento dell’anello di pista ciclopedonale che va dal quartiere Nuova Lavinium fino a...

Ericsson licenzia circa 200 persone. In corso presidio dei lavoratori davanti alla sede dell’azienda

"Venerdì sera la Ericsson ha fatto recapitare ai lavoratori circa 200 lettere di licenziamento. Semplicemente una vergogna". Così, in una nota, Riccardo Saccone, segretario generale della Slc Cgil di Roma e del Lazio, che...