Municipio V, scuole sovraffollate e senza fondi

0
149
 

Carenze di fondi e di personale, insicurezza, sovraffollamento delle classi e assenza di autonomia di gestione da parte delle scuole. Sono questi i principali problemi che affliggono le scuole del municipio V (ex VI eVI). Se ne è parlato venerdì nella sede del parlamentino in via Prenestina. Presenti all’incontro dirigenti scolastici, associazioni, esponenti politici e cittadini del territorio.

In primis è stato affrontato il disagio derivante dalla limitata autonomia delle scuole. In aggiunta il numero di insegnanti di sostegno, in particolar modo per i portatori di handicap per l’udito, è stato ridotto: non vi è più un insegnante per ciascun alunno. Presso la scuola primaria Pirotta è assente uno scivolo per i portatori di handicap. Inoltre gli spazi  sono spesso  ridotti per ospitare tanti studenti.  

«Alcune aule del liceo classico Kant non sono per 28 studenti – spiega Leonardo Loche, presidente dell’associazione Kant – e ci sono molte richieste di iscrizioni pertanto sono necessarie più aule didattiche. L’edificio ospita tonnellate di carta senza un impianto antincendio adeguato. Gli studenti – aggiunge Loche – chiedono da tempo maggiori spazi per lo sport e più strumenti per attività ludiche».

E nella scuola primaria G. Marconi si attende ancora la costruzione di una palestra. «Hanno ridotto – spiega Enzo Labasi, ex preside di alcune scuole secondarie del territorio e attualmente dirigente sindacale – del 50% le risorse destinate al fondo d’Istituto (FIS) per il miglioramento dell’offerta formativa. Come fanno le scuole e i dirigenti a stimolare i propri docenti che hanno stipendi più bassi dei loro colleghi in Europa?».

Anche gli arredi scolastici soprattutto nelle scuole elementari del territorio sono spesso in pessime condizioni. «A tal proposito – conclude Labasi – il dipartimento non è stato più in grado di sostituire gli arredi usurati».

Agostina Delli Compagni

È SUCCESSO OGGI...

Ladispoli dice no alla trasformazione di Cupinoro in un centro di trattamento dei rifiuti...

“Il nostro territorio non deve diventare la pattumiera di Roma, contrasteremo in tutte le sedi l'ennesimo tentativo di aggressione al litorale che arriva da Cupinoro”. Con queste parole il sindaco Alessandro Grando ha annunciato che...

Pauroso incidente vicino Roma: un morto

Non ha ancora un nome la vittima del terribile incidente di ieri sulla via Nettunense al confine tra Aprilia e Nettuno. L’uomo sarebbe stato colpito da un’auto in fuga e sbalzato a diversi metri. I carabinieri...

Vallerano, tutto pronto per la festa della castagna

Escursioni, Degustazioni, Esposizioni, Passeggiate nella Natura, Visite d’arte, Pranzi e cene a tema nelle tipiche cantine di tufo per condividere il frutto DOP del valleranese: la Castagna! Dal 7 ottobre il borgo medievale della...

Sisma, Regione Lazio: «Bene tavolo sviluppo area cratere con sindaci, imprese e associazioni lavoratori»

Analisi della situazione, evidenza delle criticità, piena collaborazione per una nuova fase: nel perimetro di queste modalità, si è svolto oggi in Regione Lazio il Tavolo di monitoraggio sull'attuazione del Patto per la ricostruzione...

Tempura, estro e design: da Aran Store Gregorio VII, la cucina inclusiva di Chef...

La cucina come espressione del proprio essere, in tutta la sua creatività per stimolare i cinque sensi. Tra eleganza e design, l’Aran Store 2A Cucine di via Gregorio VII a Roma, ospita l’estro di...