Trastevere, beccati mentre si “mascheravano” per rapinare farmacia

0
22
 

 

Si stavano preparando a rapinare una farmacia di viale Trastevere, i due cittadini romani, rispettivamente di 34 e 41 anni ed entrambi già conosciuti alle forze dell’ordine, arrestati dai carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, con l’accusa di tentata rapina in concorso.

I due rapinatori sono stati notati nei pressi della farmacia da un carabiniere libero dal servizio proprio mentre stavano indossando dei cappellini, occhiali da sole e dei foulard in modo da occultare il viso. Alla vista della scena il militare dell’Arma immediatamente ha fermato una pattuglia dei carabinieri della compagnia Trastevere in transito in quel momento.

A questo punto i due malfattori vistisi scoperti dai carabinieri hanno tentato di dileguarsi ma sono stati fermati ed identificati, a seguito della perquisizione sono stati trovati in possesso anche di un taglierino e dei guanti. Arrestati dai carabinieri i rapinatori sono stati associati presso la Casa Circondariale di Roma Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.