Togliatti, saccheggiavano Isola ecologica Ama

0
56
 

Una banda di nomadi, tutti provenienti dal campo nomadi di via di Salone, la scorsa notte si è introdotta all’interno dell’isola ecologica dell’Ama, di via Palmiro Togliatti, alla ricerca del prezioso “oro rosso”. La loro incursione notturna è stata però disturbata dall’arrivo di alcune gazzelle del Nucleo Radiomobile di Roma inviate sul posto a seguito di una segnalazione, giunta al pronto intervento 112.

I militari hanno circondato tutta l’area riuscendo a bloccare 7 cittadini rom, di cui 3 minorenni, di 17, 16 e 14 anni, gli altri maggiorenni di età compresa tra i 20 e i 27 anni, tutti nullafacenti e già noti alle forze dell’ordine tranne il 16enne e il 14enne. Il gruppo di ladri dopo aver scavalcato la rete di recinzione dell’area si sono introdotti all’interno, hanno forzato alcuni container, ed hanno asportato dal loro interno vari computer e materiale elettronico, al fine di recuperare il prezioso oro rosso ed altri metalli per poi rivenderli.

Il materiale è stato recuperato e riconsegnato al responsabile dell’area mentre, gli arrestati sono stati portati in caserma a disposizione delle Autorità Giudiziarie competenti e successivamente i minorenni sono stati affidati ai propri genitori mentre, i maggiorenni sono stati trattenuti in attesa del processo per direttissima. Rinvenuti e sequestrati anche gli attrezzi usati per compiere il furto.