Tor Bella Monaca, sorpresi a scassinare bancomat

0
26

 

È conosciuto nel quartiere di Tor Bella Monaca con il soprannome di Lupin, proprio in onore del personaggio del famoso manga giapponese, il pluripregiudicato romano già noto alle Forze dell’Ordine per furti e rapine che è stato arrestato insieme ad un complice mentre stava tentando di scassinare un bancomat sui vialoni di Tor Bella Monaca.

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frascati, coadiuvati dai carabinieri della locale Stazione, nel corso dei servizi finalizzati a prevenire le esplosioni alle casse continue, hanno sorpreso i due malviventi quando stavano cercando di forzare lo sportello ATM con alcuni attrezzi da scasso, sequestrati dopo l’arresto. I militari, intervenuti sul posto in brevissimo tempo grazie all’allarme dato da una guardia giurata che lavorava nel vicino supermercato, hanno colto i ladri sul fatto.

Sono in corso attività di indagine per accertare se i malviventi risultino essere legati anche ai furti commessi ai danni di alcuni istituti di credito consumati facendo esplodere le casse continue con l’ausilio del gas acetilene.