Alessandrino, anziano reagisce a rapina e viene picchiato

0
31
 

Ieri sera i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina hanno arrestato un cittadino marocchino, di 29 anni, domiciliato presso il campo nomadi di via dei Gordiani, pluripregiudicato, con l’accusa di tentata rapina e lesioni personali, ai danni di un 74enne romano. Il rapinatore nei pressi di una farmacia, in viale della Bella Villa, dopo aver avvicinato l’anziano pensionato, gli ha afferrato e strappato la catenina d’oro che portava al collo.

Vista l’inaspettata resistenza posta dall’anziano il rapinatore lo ha picchiato violentemente e scaraventato a terra, lascando cadere a terra anche la refurtiva e fuggendo via a piedi. I militari intervenuti immediatamente sul posto dopo un lungo inseguimento a piedi, intrapreso in via Alessandrino, lo hanno raggiunto ed arrestato.

Portato in caserma il 29enne è stato trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo mentre, il pensionato, è stato soccorso e medicato presso il pronto soccorso del policlinico Casilino, poi dimesso con una decina di giorni di prognosi per varie escoriazioni al ginocchio e al braccio e per un trauma contusivo.