Anzio, aggredito con coltello e mazza da baseball

0
29
 

Nella notte, C.C.D., 22enne residente ad Anzio, con vari precedenti di Polizia legati al traffico e allo spaccio di stupefacenti, dopo una banale lite avvenuta all’interno di un bar nei pressi de porto, è stato aggredito da due persone di cui uno armato di coltello e l’altro di una mazza da baseball. Il primo, durante al lite, vantatosi di essere uscito da poco dal carcere, ha colpito il rivale al polso mentre l’altro con la mazza ha colpito l’autovettura di quest’ultimo danneggiandola.

Un testimone dell’accaduto, che ha telefonato immediatamente al 113, ha raccontato agli Agenti intervenuti di aver udito esplodere anche due colpi d’arma da fuoco. Gli Agenti del Commissariato hanno così iniziato a svolgere i primi accertamenti fino ad arrivare al rintraccio dell’autovettura del giovane ferito, parcheggiata nei pressi dell’ospedale. Ispezionata, hanno trovato tracce di sangue sia all’interno che all’esterno del mezzo.

Entrati al pronto soccorso, hanno individuato ed identificato la vittima dell’aggressione, che i medici stavano ancora medicando. L’uomo, che ha riportato una ferita lacero contusa al polso e una al tendine, ha raccontato agli Agenti quanto accaduto e, con l’ausilio dei poliziotti della squadra investigativa, sono stati ascoltati alcuni giovani della zona per ricostruirne la dinamica. Sono ancora in corso le indagini per individuare gli autori dell’aggressione.