«Migliaia di corse soppresse», la denuncia di Valeriani

0
77
 

«Non c’è solo il trasporto pubblico di superficie a evidenziare una riduzione del servizio e un aumento dei disagi già nei primi mesi del 2013. Metropolitane e ferrovie ex-concesse, infatti, hanno registrato migliaia di corse soppresse per carenza di personale, guasti tecnici e malfunzionamenti dovuti alla mancanza di manutenzione e a un parco rotabile vetusto e insufficiente a garantire il regolare servizio di linea».

Lo dichiara Massimiliano Valeriani, vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio: «In particolare, nel primo quadrimestre dell’anno solo sulla metro B-B1 ci sono state oltre 6.000 corse soppresse a fronte delle oltre 70.000 previste, vale a dire una perdita del 9% del trasporto, mentre sulla ferrovia Roma-Giardinetti si è registrata una riduzione record del servizio: oltre 5.600 corse rispetto alle 44.000 programmate con una perdita del 13% del trasporto.

Nel solo mese di gennaio, inoltre, la linea Roma-Viterbo ha visto la cancellazione di oltre 1.160 corse a fronte delle 4.778 previste nella tratta urbana Flaminio-Montebello: una diminuzione del 25% del servizio, in pratica è stata soppressa una corsa su quattro».

È SUCCESSO OGGI...

Trovato morto nel cortile di casa: giallo all’Eur

Si tinge di giallo la vicenda della morte Daniele Stoppello, avvocato da sempre vicino alla comunità Glbt ritrovato morto nel cortile del suo palazzo, in via Cesare Pavese. Sul caso che ha fatto il giro...

Cadavere crivellato trovato a Castel San Pietro Romano: si indaga per omicidio

Orrore a Castel san Pietro Romano dove il corpo di un uomo senza vita e crivellato di colpi è stato trovato stamattina per strada.   L'allarme è scattato poco dopo le 7 ma il cadavere, riverso...

Roma, tentato colpo in un centro sportivo: recuperate mazze da golf

Si sono introdotti in un centro sportivo in zona Tor di Quinto e hanno rubato numerose mazze da golf ma, quando si stavano allontanando, sicuri ormai di averla fatta franca, sono stati bloccati dai...

Ucciso altrove e abbandonato. L’identità e i dettagli dell’omicidio vicino Palestrina

Si chiamava Victor Istrate e aveva precedenti per reati contro il patrimonio il cadavere scoperto stamattina a Castel San Pietro Romano, a confine con Palestrina in via Facciata Soldati. La vittima è un romeno e risulta...

1 maggio a Roma, ecco le iniziative dei musei

"Lunedì 1 Maggio in occasione della Festa del Lavoro i principali musei, aree archeologiche e monumenti statali resteranno aperti, rispettando il normale piano orario e tariffario. Dal Museo di Palazzo Ducale di Mantova al...