Tubature colabrodo, migliaia di residenti senz’acqua alla Balduina e a Ostia antica

0
73
 

Ieri mattina un guasto alla rete idrica ha paralizzato la zona della Balduina. La perdita di una tubatura ha creato una voragine nella via omonima, all’altezza del civico 154, in prossimità dell’incrocio con via Ugo De Carolis.

Il problema è stato individuato nella serata di lunedì, per questo motivo è stata interrotta l’erogazione dell’acqua in tutta la zona, ma solo nella mattinata di ieri gli operai sono intervenuti per riparare il guasto, cosa che ha fatto infuriare i residenti. «Siamo stati senz’acqua per più di dieci ore, dalle undici di lunedì sera – racconta un abitante della via – poi in mattinata sono intervenuti i vigili che hanno transennato l’area».

Alle nove metà della carreggiata è stata chiusa e così durante le ore di punta si è creato un ingorgo che ha causato disagi al traffico bloccando l’intero quartiere. In seguito gli operai dell’Acea si sono messi al lavoro per cercare la causa del danno che ha provocato la voragine. «Non sapendo dove fosse il guasto hanno dovuto rompere tutta la strada», racconta il fruttivendolo che ha il negozio proprio di fronte all’area interessata. Prima di individuare il punto di rottura della tubatura, infatti, gli operai hanno dovuto scavare una buca lunga circa dieci metri e profonda circa due.

«Abbiamo lavorato per ore poi finalmente, verso le 16, abbiamo trovato il tubo rotto – spiega uno degli operai – non è grave, per risolvere tutto basta un’ora». La zona ha già avuto problemi simili in passato: quest’anno è già successo due volte, entrambe a gennaio in Via Ugo De Carolis.

Il 2 gennaio un guasto alla rete idrica ha provocato un allagamento della strada e a causa dei lavori i residenti sono rimasti senza gas per diversi giorni. Il 30 gennaio, invece, nella stessa via tra i civici 57 e 61 si è aperta una voragine larga un metro e mezzo e profonda uno, danno che ha causato disagi al traffico.

Disagi anche ad Ostia antica dove i residenti sono rimasti senz’acqua da lunedì sera per un guasto idrico. Gli esercizi commerciali e le scuole sono state chiuse ieri e i bambini rimandati a casa.

Annalisa Milanese