Togliatti, botte da orbi per non aver pagato debiti: 4 arresti

0
33
 

Ieri pomeriggio, tre cittadini romeni e uno moldavo sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo operativo Roma Casilina con l’accusa di rissa. I quattro, tutti uomini di 23, 24, 26 e 32 anni, si trovavano in via Palmiro Togliatti dove, a causa di debiti non onorati, probabilmente di gioco e complice anche qualche bicchiere di troppo, hanno innescato un’accesa discussione degenerata con calci e pugni.

I carabinieri, impegnati durante un servizio di controllo del territorio, hanno notato la zuffa “tutti contro tutti” e si sono immediatamente precipitati mettendo fine alla lite. Ad aver avuto la peggio è stato il 24enne che medicato presso il “Policlinico Casilino”, ha avuto ferite su tutto il corpo in particolare una frattura al naso, per una prognosi di 27 giorni. Tutti gli arrestati saranno processati con il rito per direttissima.