Cono gelato a 16 euro in centro, il Codacons chiede la chiusura immediata del bar

0
81
 

"Dopo la vicenda del cono gelato fatto pagare 16 euro ad alcuni turisti stranieri in un bar di via della Vite a Roma, riportata oggi dal Corriere della sera, il Codacons annuncia la presentazione di un esposto in Procura con annessa richiesta di chiusura del locale e revoca dell’autorizzazione per l’esercizio pubblico coinvolto". Lo comunica, in una nota, il Codacons.

“Questa storia è un vero e proprio scandalo, che fa male non solo ai turisti costretti a pagare 16 euro per un cono, ma all’intera città, perché rovina l’immagine di Roma agli occhi del mondo e danneggia il turismo e la categoria dei pubblici esercenti – afferma il Presidente Carlo Rienzi –.

Oggi stesso presenteremo un esposto in Procura chiedendo di indagare sull’episodio alla luce di possibili reati come quello di truffa, e avanzeremo la richiesta di chiusura immediata per il bar di via della vite coinvolto nella vicenda, e contestuale revoca delle autorizzazioni per l’esercizio pubblico. Invitiamo inoltre i turisti italiani e stranieri a segnalare al Codacons bar e ristoranti del centro storico che praticano prezzi abnormi, così da poter intervenire presso le autorità competenti conclude Rienzi.

È SUCCESSO OGGI...

Via di Portonaccio e multe sulla preferenziale, Codici: «11 milioni nelle casse del Comune...

«Via di Portonaccio che dal 2 maggio 2017, si è trasformata in corsia preferenziale verso Via Tiburtina, con telecamere di sorveglianza attive 24 ore su 24, si sta rivelando una vera e propria croce...

Carabinieri arrestano un disoccupato con un “carico” di droga

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Viterbo, nell’ambito delle strategie di contrasto al traffico di droga tracciate dal Comando Provinciale, hanno messo a segno un altro importante risultato, arrestando un italiano. Da giorni, i militari...

Siccità, vertice in Campidoglio. E Acea va giù in Borsa

Si terrà nel tardo pomeriggio di oggi, intorno alle 19, in Campidoglio il vertice sull'emergenza idrica nella Capitale dopo lo stop ai prelievi dal lago di Bracciano deciso dalla Regione a partire da venerdì...

Esplosione: attimi di paura a Colleferro

Attimi di paura stamattina a Colleferro nell’area Simmel del IV Km di Colleferro, dove è stata avvertita una forte esplosione Dalle prime informazioni raccolte sembra che l’esplosione sia stata causata dal malfunzionamento di un macchinario, facente...

Arrotonda la pensione spacciando nel parco: fermato 66enne

Continuano i controlli della Polizia di Stato nella zona di Colli Aniene: gli agenti del commissariato San Basilio, diretto da Agnese Cedrone, hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato romano di...