Tor Pignattara, picchia moglie davanti a figlia di 13 mesi: arrestato

0
109
 

Sono state le urla e i pianti della figlia di soli 13 mesi, di una coppia di immigrati stranieri, che hanno spinto alcuni condomini a contattare il pronto intervento 112 dei carabinieri. All’interno di un appartamento di via Capua, un uomo di 43 anni, cittadino nigeriano, da anni residente a Roma, stava consumando l’ennesimo pestaggio ai danni della moglie, una 39enne, connazionale, sotto gli occhi della propria figlia di appena 13 mesi.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma sono intervenuti nell’appartamento della coppia dove hanno sorpreso lo straniero mentre stava colpendo con violenti schiaffi la moglie. Nel tentativo di bloccarlo i militari sono stati a loro volta aggrediti ma sono riusciti comunque ad avere la meglio e ad ammanettarlo. La compagna ha rifiutato le cure mediche ed ha riferito ai militari di essere stata picchiata in più occasioni dal marito e di non averlo mai denunciato per paura di ripercussione nei confronti della figlia.

Successivamente il 43enne è stato portato in caserma e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo, dove risponderà dei reati di maltrattamenti in famiglia, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

È SUCCESSO OGGI...

Gira nei pressi di una scuola con un “cane pericoloso senza guinzaglio e museruola”

Dopo l’ultima tragedia registrata pochi giorni fa nel bresciano, dove una bambina di 14 mesi è stata sbranata da due pitbull, il Codacons lancia una campagna contro i proprietari di cani pericolosi che non...

Crollo palazzo a Roma, chiesti 3 rinvii e una condanna

La condanna a un anno di reclusione (pena sospesa) per un imputato e tre rinvii a giudizio: sono queste le richieste avanzate dal pm Antonella Nespola al gup Costantino De Robbio nei confronti di...

Ricercata in campo internazionale, “Lady Theft” catturata a Roma dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato tre donne, di 31, 34 e 15 anni, tutte nomadi di origini slave, soprese subito dopo aver rubato un portafoglio ad un turista...

Amatrice, Pirozzi inaugura il nuovo palazzetto: «Si riparte dallo sport»

"È stato inaugurato oggi, martedì 26 settembre, il Palazzetto dello Sport di Amatrice, appena restaurato con l'obiettivo di ripristinare la funzionalità dell'impianto sportivo per ospitare sessioni di diverse discipline sportive e didattiche, del nuovo...
Bimba morta cosenza

Due terribili incidenti in poche ore: un morto e 2 feriti

Due feriti è il bilancio dell'incidente stradale avvenuto questa mattina poco dopo le 8 su via Nomentana all'intersezione con via Nibbj. Si tratta di un uomo e una donna trasportati entrambi all'Umberto I. Sul...