Pusher scambia agente per cliente: maxi sequestro di droga

0
64
 

Grazie all’intuito degli agenti della Polizia di Stato del commissariato Fidene – Serpentara, diretto dal dr. Francesco Bova, una base dello spaccio, situata nel quartiere Vescovio è stata smantellata, un pusher è finito in manette e sono stati sequestrati ben 35 kg di cocaina, 23 di marijuana e circa 10 kg di hashish, oltre a 2 pistole. L’operazione nasce da un controllo degli investigatori del commissariato che, transitando, in borghese, in piazza di Cinecittà, hanno notato un giovane sostare vicino alla sua autovettura guardandosi intorno ripetutamente come se, in attesa di qualcuno, volesse accertarsi di non essere notato.

Un agente, insospettitosi, ha deciso di procedere al controllo, con i colleghi rimasti a poca distanza, pronti ad intervenire. Proprio mentre era in corso l’accertamento, si è avvicinato un secondo giovane con in mano due grosse buste della spesa, che si è avvicinato al poliziotto scambiandolo evidentemente per il destinatario della “consegna”. Proprio mentre stava per affidargli le due buste con il loro contenuto, l’agente si è qualificato. Dopo un primo attimo di sorpresa il giovane, successivamente identificato per R.M., romano di 37 anni, ha gettato in terra le buste e ha provato a fuggire, ma è stato subito bloccato dai poliziotti.

Oltre alle buste, risultate poi contenere 10 kg di cocaina suddivisa in 5 pani, il giovane ha gettato in terra la chiave di un’autovettura di grossa cilindrata, parcheggiata poco distante. Individuata l’auto, al suo interno sono stati rinvenuti due borsoni contenenti complessivamente altri 25 pani di cocaina, per un peso di circa 25 kg. L’operazione, però, non si è conclusa con questo sequestro. Sono stati infatti rinvenuti nell’auto due mazzi di chiavi, di cui uno provvisto di telecomando, che gli agenti hanno subito sospettato potessero essere pertinenti ad un box.

Procedendo pertanto alla perquisizione dell’abitazione del fermato, che si trova nel quartiere Vescovio, gli agenti hanno iniziato la ricerca del box, individuandolo a poca distanza, in un parcheggio pubblico. Aperta l’autorimessa proprio con il telecomando rinvenuto, gli investigatori hanno rinvenuto all’interno quasi 23 kg di marijuana, 10 kg di hashish ed una pistola cal. 9 con matricola abrasa e colpo in canna.

È SUCCESSO OGGI...

centro commerciale Roma nord

Tivoli, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori

Da domani, mercoledì 26 luglio, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori per il rifacimento della rete idrica e della sede stradale. Terminato il tratto iniziale, la seconda fase del cantiere riguarderà...

Esplosione: attimi di paura a Colleferro

Attimi di paura stamattina a Colleferro nell’area Simmel del IV Km di Colleferro, dove è stata avvertita una forte esplosione Dalle prime informazioni raccolte sembra che l’esplosione sia stata causata dal malfunzionamento di un macchinario, facente...

Arrotonda la pensione spacciando nel parco: fermato 66enne

Continuano i controlli della Polizia di Stato nella zona di Colli Aniene: gli agenti del commissariato San Basilio, diretto da Agnese Cedrone, hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato romano di...

Maccarese, al Castello Miramare tra sport e una serata senegalese

Mondofitness raddoppia. Oltre alla tradizionale location dello stadio Paolo Rosi il Villaggio più sportivo della Capitale sarà anche nello splendido scenario del Castello Miramare di Maccarese (via di Praia a Mare Maccarese), per accogliere...

Roma, violentissima rissa tra stranieri con cocci di bottiglia e coltelli

I Carabinieri della Stazione di Roma Piazza Dante, in servizio di Stazione Mobile, impiegati per contrastare ogni forma illegalità e degrado nella zona di piazza Vittorio, hanno arrestato tre cittadini stranieri - un pakistano,...