I romani dicono addio ad Equitalia: delibera approvata dalla giunta comunale

0
95
 

L'internalizzazione del servizio di riscossione coattiva delle entrate tributarie, patrimoniali e delle sanzioni amministrative di Roma capitale è stata stabilita da un'apposita delibera approvata oggi dalla Giunta comunale.

Quindi, l'addio a Equitalia «non è una promessa elettorale, bensì una delibera che entra materialmente in esecuzione», ha detto Alemanno spiegando che la decisione è stata presa ora per mettere gli uffici comunali in condizione di prepararsi a gestire il nuovo servizio, visto che dal primo luglio non sarà rinnovata la convenzione con Equitalia.

Al posto del "metodo rigido e matematico" di Equitalia «noi proponiamo un metodo flessibile, selettivo, individualizzato, intelligente e rispettoso delle condizioni economiche dei vari contribuenti».

Alla base della decisione del Campidoglio c'è il fatto che «noi non vogliamo mettere sul lastrico le famiglie o far chiudere le imprese per esigere una riscossione che non può essere pagata. Vogliamo essere duri e inflessibili con gli evasori – ha detto Alemanno – ma estremamente comprensivi con le famiglie in difficolà. Un segnale importante in un momento di crisi economica».

Dal sondaggio avviato la scorsa settimana,  è emerso che 31.562 votanti su 33.822 (il 93,3%) vogliono che sia Roma capitale e non Equitalia a gestire la riscossione coattiva delle proprie entrate tributarie e patrimoniali. Dal primo luglio, sarà dunque il Campidoglio – tramite il dipartimento risorse economiche – e non più Equitalia a gestire le entrate del Comune di Roma. Parallelamente sarà istituito un comitato etico del contribuente, presso il quale il cittadino moroso potrà dimostrare di non essere economicamente in grado di saldare i suoi debiti. In quel caso, il comitato deciderà di rateizzare il debito o sospenderlo temporaneamente.

 

È SUCCESSO OGGI...

telecamere di videosorveglianza sicurezza fiumicino

Sicurezza, Regione Lazio: «Inviato solo ora, a bando scaduto, il progetto del Comune di...

“In merito al Bando sulla Videosorveglianza la Regione Lazio non ha alcuna volontà di fare polemica ma semplicemente di ristabilire la verità dei fatti. Quindi, in riferimento alla nota del Comune di Roma si...

Elezioni Ostia, tanti candidati manca ancora quello del Pd

Ostia, il mare di Roma, tristemente famosa per essere il municipio commissariato per mafia è pronta per il 5 novembre prossimo? Dopo 2 anni di commissariamento il X municipio con i suoi 200.000 abitanti sarà...

Bambina di 10 anni in pericolo di vita portata d’urgenza al Bambino Gesù di...

Effettuato nella tarda mattinata di oggi un trasporto sanitario d’urgenza da Cagliari a Roma a favore di una bambina di 10 anni in imminente pericolo di vita. Alle 12:50 la piccola paziente è stata imbarcata dall’aeroporto di Cagliari-Elmas, insieme...

Danneggia più volte chiesa, arrestato nigeriano a Roma

Resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e continuato. Sono i reati contestati dalla Polizia di Stato a un 31enne nigeriano che con le sue intemperanze ha costretto gli agenti a intervenire...

Supermercato della droga: ecco quanto scoperto a Ladispoli

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato, un 56enne di origini campane, residente a Ladispoli, con precedenti, responsabile del reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Nello specifico i Carabinieri della...