Colpito dall\’acido muriatico, rischia lo sfiguramento

0
49
 

Colpito dall'acido muriatico alla fermata del treno, rischia di restare sfigurato. E' il succo dell'episodio verificatosi nel pomeriggio di martedì alla stazione del trenino di Tor Pignattara.

Un uomo di 33 anni che si trovava in compagnia di una collega alla fermata del treno, è stato sorpreso da un'altra persona che gli ha gettato addosso, sul viso e sul torace, dell'acido muriatico. A farne le spese anche la collega che è stata colpita all'avambraccio.

Il 33enne, trasportato all'ospedale Vannini e poi al Sant'Eugenio con ustioni al volto, ha ricevuto una prognosi di dieci giorni. In passato l'uomo era stato fatto oggetto di azioni di stalking da parte dell'ex fidanzata.