Torre Angela, “boutique” del furto scoperta dai carabinieri

0
84
 

Una banda di cittadini romeni che gestiva lo stoccaggio dei capi di abbigliamento rubati nelle catene di distribuzione di alcuni dei più noti marchi è stata smascherata dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma. Centinaia di articoli tra abiti, maglie, pantaloni, t-shirt di marca perfettamente confezionati, molti dei quali con ancora installata la placca del sistema anti-tacheggio, sono stati scoperti dai militari in un appartamento di via Salemi, zona Torre Angela.

A finire in manette sono stati due cittadini romeni di 26 e 28 anni, entrambi già conosciuti alle forze dell’ordine, che erano posti a guardia del prezioso bottino. I loro complici, altri due cittadini romeni già identificati, sono tuttora ricercati poiché durante le fasi del blitz, scattato nella tarda serata di ieri, sono riusciti a dileguarsi e a far perdere le loro tracce. L’accusa per tutti è quella di associazione per delinquere finalizzata alla ricettazione e al riciclaggio.

I capi di abbigliamento, maggior parte dei quali delle note marche “Zara”, “Hollistar”, “Alcott” e “Navigare” del valore complessivo di circa 30.000 euro, erano stati trafugati dalla banda grazie al trucco delle borse schermate. Nella casa, durante la perquisizione, i carabinieri ne hanno rinvenute due già pronte per essere impiegate mentre altre erano ancora in fase di allestimento.

Sono state sequestrate decine di rotoli di scotch e di fogli di alluminio, materiale necessario all’alterazione delle borse, nonché decine e decine di placche anti-taccheggio già staccate dai capi con pinze e altri attrezzi per lo scasso, ma anche grazie ad una delle calamite comunemente utilizzate dalle cassiere degli esercizi commerciali. La refurtiva è stata in parte restituita ai responsabili delegati dalle società derubate, la restante è stata affidata in custodia ad un deposito giudiziale. Gli arrestati sono stati portati nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell’autorità giudiziaria.
 

È SUCCESSO OGGI...

Incendio a Ladispoli: abitazione in fiamme e uomo ustionato a una mano

Pomeriggio di fuoco, quello di questo lunedì, per i vigili del fuoco. Mentre tre squadre del comando di Roma erano alle prese con un vasto rogo sviluppatosi ad Ariccia, i colleghi di Cerveteri sono...
Sigilli a un ristorante all'Esquilino

Roma, sigilli a un ristorante: dehors del locale completamente abusivo

Fine settimana di controlli da parte della Polizia Locale. Il reparto del supporto operativo Commercio su sede fissa del I gruppo Centro, ex Trevi, diretto dal dott. Roberto Stefano, ha messo i sigilli a...
tuscolano

Roma, cane litiga con i padroni e si riifuta di rientrare a casa

Litiga con la padrona e si rifiuta di rientrare in casa. Questa l'incredibile storia di un anziano cane di razza yorkshire soccorso dai vigili del fuoco dopo la segnalazione di alcuni passanti. La notizia è...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Arrestata a Roma borseggiatrice “da record”

I Carabinieri della Stazione di Roma Quirinale hanno arrestato per la 44esima volta una donna di 25 anni, di origini slave, domiciliata nel campo nomadi di via Pontina, all’opera, facendo anche da tutor ad...
incendio ad ariccia

Spaventoso incendio ad Ariccia: travolte due auto e la condotta del gas

Un grande spavento ma, fortunatamente, nessun ferito, per un enorme incendio ad Ariccia. Le fiamme si sono sviluppate intorno alle 14 in via del Ginestreto 30. A provocarle, il rogo di una autocisterna che...