Vigne Nuove, ladro acrobata sorpreso da una persona alla finestra

0
20
 

Un ladro ieri sera ha forzato il portone di uno stabile in via Monte Cervialto, poi è arrivato fino al quarto piano e dalla finestra del pianerottolo si è arrampicato fino al balcone dell’appartamento del piano superiore, iniziando poi a forzare la tapparella della finestra. Avrebbe potuto portare a termine il suo lavoro, ma la Polizia ha aperto la finestra e lo ha bloccato sul fatto.

Come in un famoso film, infatti, un cittadino ha osservato la scena da una finestra dall’altra parte del caseggiato, ha seguito i movimenti sospetti dell’uomo, nonostante l’oscurità, ha capito le sue intenzioni ed ha chiamato il 113. La segnalazione tempestiva ha permesso alla Sala Operativa della Questura di indirizzare sul posto la pattuglia più vicina. Il cittadino è rimasto al telefono, descrivendo per bene al poliziotto quello che stava accadendo, specificando anche come raggiungere l’appartamento preso di mira dal ladro. I proprietari erano fuori Roma, ma i poliziotti del Reparto Volanti sono riusciti comunque ad entrare per verificare l’interno ed hanno constatato che tutto era in ordine. Arrivati in cucina hanno notato la tapparella divelta e sul balcone hanno scoperto il ladro, sebbene vestito di scuro, acquattato in un angolo.

Accompagnato negli uffici del Commissariato Fidene Serpentara per gli ulteriori accertamenti, B.R., cittadino rumeno 28 anni, è stato arrestato per tentato furto aggravato.