Tor Bella, arrestato rapinatore seriale: era l’incubo dei commercianti

0
24
 

Solo nel mese di marzo aveva messo a segno tre rapine nello stesso giorno ai danni di alcuni esercizi commerciali nel quartiere periferico di Roma Tor Bella Monaca. I commercianti della zona si sono rivolti ai carabinieri della locale Stazione palesando paura e timore a causa di questo rapinatore seriale che, a volto coperto, entrava nei negozi e si faceva consegnare l’incasso giornaliero sotto la minaccia di un coltello a serramanico.

Subito sono scattate le indagini e in poco tempo è stato identificato: si tratta di un 48enne italiano pluripregiudicato della zona. Le indagini hanno permesso di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell’uomo che hanno portato all’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

I carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca si sono presentati nella mattinata a casa del pregiudicato traendolo in arresto. L’uomo è stato associato alla casa circondariale di Roma Regina Coeli a disposizione dell’autorità giudiziaria. Numerose sono state le espressioni di riconoscenza che i commercianti del quartiere hanno rivolto ai carabinieri.