Subiaco, padre mummificato con scotch e cellophane: era un tipografo vaticano

0
65
 

L'aveva prima avvolto con dello scotch da pacchi, poi con del cellophane, quasi a farne una mummia, quindi chiuso in una nicchia in una stanza di casa chiusa con mattoni e cemento. Non solo, aveva anche sigillato con del silicone la porta della stanza dove si trovava il genitore, ex tipografo presso il Vaticano, murato nella nicchia creata. Un tentativo di celare la morte del genitore, quello compiuto da un 44enne fermato dai carabinieri della compagnia di Tivoli che sarebbe andato avanti da un paio di anni. La scoperta dei militari è avvenuta praticamente per caso.

I carabinieri infatti si erano recati presso l'abitazione che il 44enne condivideva con il genitore, a seguito di una segnalazione di presunta presenza di sostanza stupefacente nell'immobile a Subiaco. Nel corso della perquisizione però i militari si sono trovati di fronte ad una porta sigillata. Chiese spiegazioni al 44enne si sono sentiti replicare di non "aprire perchè dentro c'è mio padre che sta male".

L'uomo, però non è riuscito a resistere a lungo alle domande degli investigatori ormai sempre più insospettiti e ha confessato. Quindi la macabra scoperta del genitore ormai praticamente mummificato. Il 44enne aveva nascosto la morte del padre per poter continuare a percepirne la pensione, circa 1.400 euro al mese, che gli veniva accredita su un conto corrente dove il figlio aveva la delega e di cui deteneva il bancomat.

L'uomo, un nullafacente tossicodipendente con precedenti per detenzione e spaccio di droga, è stato quindi fermato dai carabinieri. Omicidio volontario e occultamento di cadavere i reati che si apprestano ad essergli contestati. Il cadavere è ora a disposizione del medico legale per l'autopsia e verificare se quanto riferito dal fermato corrisponda al vero, ossia che il genitore sia morto nell'agosto 2011.

È SUCCESSO OGGI...

CIVITAVECCHIA - cerveteri La tuta e il fucile da sub sequestrati dai Carabinieri (1)

Rapinatore con passamontagna e fucile da pesca terrorizza il litorale

Questa mattina, nel giro di poco tempo i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 35enne romano, abitante a Cerveteri, già noto alle forze dell’ordine, responsabile di uno scippo e una rapina commessi...

Incendi da Colleferro a Cerveteri: giornata di interventi

Diversi gli  Interventi effettuati dal comando dei vigili del fuoco di Roma dalle otto della mattina alle venti della Sera .   Sono circa 140 con almeno una decina in attesa. Per una percentuale dell 85 per...

Circondano una turista e le rubano il portafogli: fermata una baby gang

Hanno pazientemente seguito gli spostamenti della loro vittima designata, una turista giapponese di 30 anni, che stava ammirando il Colosseo da largo Agnese e, giunto il momento propizio, l'hanno letteralmente circondata e presa d'assalto...
bova francini teatro brancaccio

Teatro Brancaccio, la nuova stagione 2017/2018

Il Teatro Brancaccio di Roma ha presentato la sua nuova stagione, quella 2017/2018. Una programmazione che si articola su diversi spazi. Con una linea tematica che abbraccia gli umori delle tendenze contemporanee. E con...

Movimento 5Stelle, Lorenzon premiato da Legambiente per la differenziata. Ma i suoi predecessori?

La propaganda non guasta mai, soprattutto per il Movimento 5stelle che con alterne fortune tenta di governare i comuni appena conquistati nella tornata elettorale del 2016. Quindi sinceramente apprezziamo il fatto che uno dei...