Via Veneto, tentano furto in appartamento: arrestate

0
26
 

I carabinieri hanno arrestato tre ladre di 15, 23 e 41 anni, tutte già note alle forze dell’ordine, con l’accusa di furto aggravato. Le tre sono state notate dai militari mentre parcheggiavano la loro auto nei pressi di via Veneto.

A questo punto hanno deciso di seguirle e, poco dopo, le hanno notate intrufolarsi in uno stabile di via Lazio. Anche i carabinieri sono entrati nel condominio, sorprendendole mentre stavano tentando di forzare la porta d’ingresso di un appartamento al primo piano, utilizzando degli arnesi da scasso e una lastra di plexiglass. Durante la perquisizione, le nomadi sono state trovate in possesso anche di un orologio di una prestigiosa marca del valore di 11mila euro e di 200 euro in contanti, frutto di un precedente furto in un altro appartamento.

Arrestate dai militari dell’arma, le due maggiorenni sono a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo mentre la 15enne è stata accompagnata al centro di prima accoglienza di via Virginia Agnelli. Sono in corso le indagini dei carabinieri per risalire al proprietario dell’orologio e della somma di denaro.