Testaccio, ruba materiale elettrico: arrestato 29enne rumeno

0
67
 

Hanno rotto il cancello di un cantiere a piazza Testaccio e, dopo essere entrati all’interno, hanno iniziato a strappare i pannelli elettrici e una decina di cavi di corrente in rame.

Li hanno caricati dentro al carrello per la spesa e quando hanno visto che qualcuno li aveva scoperti, sono scappati via, inseguiti da un testimone che, nel frattempo ha telefonato al 113 raccontando quanto stava accadendo.

Grazie alle indicazioni dell’uomo, in contatto costante con la sala operativa del 113, gli agenti del reparto volanti sono riusciti ad individuare uno dei ladri in via G. Ferraris, che, ancora con il carrello e la merce rubata, ha tentato di far perdere le sue tracce.

Bloccato, A.V., rumeno di 29 anni, è stato accompagnato presso il Commissariato “Trastevere” dove è stato arrestato per furto aggravato. Sono in corso le indagini per individuare il secondo complice.