Castel Romano, controlli al campo nomadi: trovati oggetti d\’oro rubati

0
86
 

Questa mattina alle prime luci dell’alba i carabinieri di Pomezia supportati da un elicottero del raggruppamento aeromobili carabinieri di Pratica di Mare  hanno eseguito un controllo straordinario all’interno del campo nomadi di Castel Romano, il più grande della Capitale, dove risiedono più di 1000 nomadi dei quali molti già gravati da precedenti di polizia e penali. Durante le operazioni di controllo dei soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e altre pene alternative alla detenzione in carcere, sono stati controllati alcuni box sospetti che hanno permesso di rinvenire diversi oggetti in oro e denunciare per ricettazione una nomade rumena di  33 anni.

L’attività di controllo segue a diversi furti nelle abitazioni capitoline e della periferia oltre all’arresto per furto aggravato di un pregiudicato nomade che dopo aver distrutto i vetri di alcune macchine parcheggiate fuori dall’outlet Castel Romano e per sfuggire ai carabinieri che lo avevano sorpreso ha percorso 3 km della Pontina contromano inseguito dai militari a sirene spiegate.

Durante le operazioni della mattina sono stati  controllati 30 soggetti ristretti agli arresti domiciliari risultati tutti presenti, inoltre sono stati controllati 52 autoveicoli parcheggiati all’interno del campo ed eseguite alcune perquisizioni che hanno permesso il rinvenimento di vari preziosi: 17 anelli d’oro, 7 collane e 14 bracciali in oro, diversi ciondoli e sterline in oro, tutto probabilmente provento di furti. I cittadini che hanno subito furti di oggetti in oro nelle ultime settimane sono invitati a contattare i carabinieri della Stazione Roma Tor de Cenci, via Pontina 606 tel. 06.5070006 per visionare la refurtiva recuperata. Il campo nomadi di Castel Romano è il campo autorizzato più grande della Capitale composto da circa 300 moduli abitativi e raccoglie gli ex campi nomadi di Tor de Cenci, La Martora, via Vasca Navale.

È SUCCESSO OGGI...

Dosi di cocaina in casa, 3 albanesi nei guai

Nel corso di alcuni servizi antidroga, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Roma Cassia hanno arrestato tre cittadini albanesi di età compresa tra i 23 e 26 anni, per detenzione e spaccio di...

Roma, si aggira tra i turisti con una pistola a slave e 4 coltelli

I Carabinieri della Compagnia Speciale di Roma e della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno denunciato a piede libero un senza fissa dimora di origini Ceche di 47 anni, incensurato, con l’accusa di...
alitalia_aereo_airbus_a330_2

Alitalia, Montino: «Il Comune di Fiumicino non girerà la testa dall’altra parte»

“Il Comune di Fiumicino segue con grande apprensione e attenzione quanto sta accadendo in Alitalia. Il risultato del referendum parla chiaro con una netta affemazione del no. Ora non possiamo permetterci che un...

Violenta rissa in pieno centro a colpi di bottiglia, arrestati 3 stranieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato tre persone per una violenta rissa a colpi di cocci di bottiglia, scoppiata, ieri sera, in largo Talamo. In manette sono finiti un 23enne e un...

25 Aprile, partito il corteo Anpi: «Basta polemiche, oggi si festeggia»

È partito con il coro di 'Bandiera rossa', in testa i partigiani romani che sorreggono lo striscione con la scritta 'I partigiani', il corteo dell'Anpi da piazzale Caduti della Montagnola. Alla manifestazione, diretta a Porta...